lunedì 7 marzo 2011

Pisa Giornata di Studio: Arto inferiore del paziente complicato

Pisa - Il 13 marzo avrà luogo il "convegno L'arto inferiore del paziente complicato: prevenzione, diagnosi e trattamento podologico delle lesioni basato sull'evidenza e sulla migliore pratica clicnica".

E' con piacere che dedico un post a questo convegno che mi è stato segnalato, e che terrà presso la Sala Congressi "Le Querciole" in via di Cisanello 1/A a Ghezzano (provincia di Pisa).

Chi è interessato a partecipare, può iscriversi gratuitamente cliccando qui

Relatore Dr. Gaetano Di Stasio, già Coordinatore pratica Master Diagnosi e cura Piede diabetico Università di Napoli Federico II
Tutor Dr. Vito Michele Cassano, Podologo USL2 Diabetologia - Ospedale Campo di Marte, Lucca (LU)
Tutor Dr. Simona De Gregorio, Podologo USL1 Diabetologia - Ospedale Lotti Pontedera (PI)
Tutor Dr Simone Sabatini, Podologo Azienda Sanitaria Fiorentina, Docente CdL Podologia Università di Firenze
Tutor Dr. Vincenzo Scirè, Podologo Pisa

PROGRAMMA DEFINITIVO
I Sessione teorica
07,30-08,30 Registrazione e distribuzione questionario ECM per Podologi
8,30-9,30 Introduzione e proposta di protocolli podologici
Il ruolo del podologo
Ruolo nel border line
Proposta di Protocolli Podologici
9,30-11,30 L’ulcera cutanea in podologia
Definizione
Considerazioni cliniche
L’importanza della cute
L’ulcera da pressione
L’ulcera d’origine arteriosa
L’ulcera nella vasculopatia in diabetico
L’ulcera d’origine venosa
L’ulcera varicosa
Ulcera postflebitica
Ruolo dell’impotenza dei muscoli della gamba
L’ulcera vascolare d’origine mista
L’ulcera d’origine neuropatica
Diagnosi podologica del rischio ulcerazione
In presenza di ulcera al piede
Il piede diabetico di Charcot
L’evoluzione biomeccanica del Piede Diabetico
Ulcere nelle patologie dermo-reumatiche
Connettiviti: la sclerodermia
Vasculiti
I plantari nel piede complicato
11,30-12,00 Discussione e break

12,00-13,30 I Sessione pratica
Discussione dei Casi Clinici e soluzioni podologiche terapeutiche
13,30-14,30 Lunch break in saletta collaterale


II Sessione teorica
14,40-15,30 Trattamento podologico delle ulcere cutanee
La sbrigliamento dell’ulcera
La detersione della lesione
Principi di Wound Bed Preparation e TIME
Il processo di guarigione
Dettagli sulla riparazione tissutale
Fattori ostacolanti la riparazione tissutale
La stimolazione dei processi riparativi

15,30-16,30 Le infezioni: indicazioni e limiti del trattamento podologico
Clinica podologica
Trattamento delle ulcere infette
Antisettici d’elezione

16,30 17,30 La medicazione
Percorso clinico podologico
Ancora sull’irrigazione e la detersione
Medicazione
La medicazione avanzata
Principali tipi di medicazioni avanzate
Alginati
Schiuma di poliuretano
Idrocolloidi
Films semipermeabili
Medicazioni al carbone e all’argento
Medic. a base di iodio (Codexomero iodico)
Idrogels
Medicazioni “biocompatibili” riassorbibili
Altre medicazioni
Medicazioni non (o poco) aderenti
Le medicazioni galeniche

17,30-18,00 Discussione e break

18,00-19,00 II Sessione pratica
Discussione dei Casi Clinici e soluzioni podologiche terapeutiche

19,00-19,30 Compilazione e raccolta questionario finale per i Podologi

0 commenti:

Posta un commento

 

About

Site Info

Text

Dolce Toscana: la vita è bella under the tuscan sun Copyright © 2009 Community is Designed by Bie Blogger Template