venerdì 4 marzo 2011

Firenze Leopolda Taste: Salone del Gusto


Firenze - Taste è la rassegna gastronomica alla stazione Leopolda di Firenze dal 12 al 14 marzo

Questo salone dedicato alle eccellenze del Gusto, dell'italian lifestyle e del design della tavola vedrà la partecipazione di 250 aziende italiane, proponendo un percorso speciale alla scoperta della cucina made in Italy, tra vini, cibi, attrezzature, con un angolo dove comprare i prodotti in esposizione.

Nato dalla collaborazione di Pitti Immagine con il gastronauta Davide Paolini, Taste è arrivato alla sesta edizione, diventando sempre di più il salotto del gusto nel panorama italiano.

Durante i giorni della manifestazione, speciali eventi off coinvolgeranno l'intera città di Firenze, e non solo. Si tratta della serie di iniziative collaterali Fuori di Taste che vedono protagonisti ristoranti, enoteche, gallerie d'arte, teatri e musei.
Troppo numerosi gli eventi in programma per poterli elencare tutti, vi segnalo le gustose iniziative ideate dallo Studio Umami.


Giovedì 10 marzo
UN GEOGRAFICO FUORI DI TASTE PER I SUOI PRIMI 50 ANNI
Ore 18 Aperitivo enoteca Obsequium (Borgo San Jacopo 17/39-Firenze),
Ore 20.30 Cena trattoria Da Burde (via Pistoiese 6/r-Firenze)
In occasione di Taste la cooperativa vinicola Agricoltori del Chianti Geografico di Gaiole in Chianti presenta al pubblico in anteprima La Settimana del Geografico, ovvero una settimana ad ottobre in cui festeggiare i 50 anni di attività in compagnia degli eno-appassionati. Alle 18 sarà offerta al pubblico una degustazione di Campovernino Vermentino Maremma Igt 2009, Rosso di Montalcino Doc 2009 Castello Tricerchi, Chianti Classico Riserva Docg 2007 Montegiachi (tre bicchieri Gambero Rosso) e dell'olio Doc Chianti Classico Montegiachi.
Alla ore 20.30, avrà luogo presso la trattoria Da Burde una cena dal tema La Toscana del Geografico, durante la quale i più rappresentativi vini della cooperativa saranno serviti in abbinamento a piatti rappresentativi della loro area di produzione (San Gimignano, Maremma, Montalcino e Chianti Classico), cucinati dallo chef Paolo Gori.
Aperitivo gratuito/ cena 35 euro e vini offerti dal Geografico
Per prenotazioni cena: 055 317206


Venerdì 11 marzo
IN BIRRA VERITAS
Ore 19 - 21.30 Soul Kitchen
Dove: Via de' Benci 34/R
Informazioni: 055 6587304
Dall'incontro tra la tradizione vinicola chiantigiana della Tenuta di Bibbiano e l'estro del laziale Birra del Borgo nasce L'equilibrista, la prima birra realizzata con aggiunta di mosto d'uva di sangiovese e con una rifermentazione in bottiglia tipica degli spumanti metodo classico: sosta in cantina di circa un anno e poi sboccatura come insegnano le migliori maison francesi dello Champagne. Il risultato è un prodotto assolutamente affascinante ed elegante, che riunisce i profumi floreali e la vena acidula del sangiovese alla dolcezza dei malti e alla piacevole beva della birra. A Leonardo Romanelli, enogastronomo e volto noto della trasmissione Chef per un giorno, il compito di presentarla, assieme ai produttori, alle 19 negli spazi del nuovo locale Soul Kitchen. A seguire aperitivo birro-gastronomico (6 euro).


Sabato 12 marzo
PESCATO DA TASTE!
Ore 20.30 Ristorante Il Cenacolo del Pescatore
Borgo Ognissanti 68/R
Costo: 45 euro
Informazioni e prenotazioni: 055.2776280
La cena con menu dai profumi di mare preparata dallo chef fiorentino Daniele Pescatore, sposa alcune delle eccellenze presenti a Taste. Per l'occasione protagonisti in tavola saranno le specialità ittiche friulane di Friul Trota e la pasta del Pastificio Morelli di Pisa, fra cui la tipologia unica in Italia al germe di grano, accompagnati da una selezione di bollicine della cantina Bellussi di Valdobbiadene. A raccontare i vini sarà Luca Gardini, miglior sommelier del mondo 2010.


Sabato 12 marzo
"COME DIVENTARE SOMMELIER IN 50 MINUTI"
Ore 21 Teatro Affratellamento
via Giampaolo Orsini, 73 - Firenze
Informazioni: 055 6814309
Costo: 10 euro comprensivo di aperitivo
Leonardo Romanelli, enogastronomo e giornalista, si cimenta con successo nelle vesti di attore, con uno spettacolo ironico, da lui ideato, con il quale prende in giro, bonariamente, il mondo a cui appartiene. La scusa è quella di insegnare a degustare il vino ad uno studente astemio, Alessandro Masti, attraverso le regole fondamentali che vengono comunicate nei corsi di degustazione, ma il discorso poi si allarga e mette in luce i tic degli enofanatici, le loro parole roboanti, gli atteggiamenti cattedratici e i gesti quasi ridicoli. Prima dello spettacolo sarà servito un aperitivo con i vini dell'azienda Vignamaggio di Greve in Chianti.


Domenica 13 marzo
IL TRIANGOLO SI'
Ore 17 - 19 Amarù
Piazza Nazario Sauro 14/R – Ponte alla Carraia
Informazioni: 055 6587304
Costo: 5 euro per la degustazione
Se il triangolo è composto dal grande cioccolato piemontese firmato dalla Pasticceria Barbero di Cherasco, dalle birre artigianali del lucchese Brùton e dai distillati del Liquorificio Morelli di Palaia (Pisa), il risultato non può che essere un gustoso appuntamento-degustazione aperto al pubblico. Ai partecipanti il compito di divertirsi trovando il partner ideale di praline, cioccolatini e tartufi bianchi cercando magari tra una grappa o un complesso e amabile barley wine. A cornice i gastronomici e raffinati spazi del concept store Amarù.


Per maggiori informazioni potete visitare il sito www.fuoriditaste.it

0 commenti:

Posta un commento

 

About

Site Info

Text

Dolce Toscana: la vita è bella under the tuscan sun Copyright © 2009 Community is Designed by Bie Blogger Template