martedì 8 febbraio 2011

Puccini Jazz Lucca - Tribute Bill Evans - Universo Jazz Club


Lucca - Puccini in jazz è lo spettacolo musicale in cui Puccini Moods feat. Piero Odorici reinterpreteranno alcuni dei grandi classici di Giacomo Puccini in chiave jazz.

PUCCINI IN JAZZ - TRIBUTE TO BILL EVANS
Il concerto Puccini in jazz è il quinto appuntamento della rassegna Tribute to Bill Evans organizzata, con il patrocinio della Casa del Jazz di Roma e in collaborazione con ComunicarèCultura, per celebrare il trentesimo anniversario della morte del jazzista americano Bill Evans.
La stagione 2010/2011 Tribute to Bill Evans all'Universo Jazz Club proseguirà il 12 marzo 2011 con il concerto del Francesca Bertazzo Trio, e si concluderà il 9 aprile 2011 con lo spettacolo dei Triodegradabile e il seminario del Maestro Mirko Guerrini sul tema L’improvvisazione nel jazz. In aggiunta alla programmazione ordinaria, l'Universo Jazz Club organizza per il 23 aprile un concerto speciale, in cui l'Igor Palmieri Jazz 4et feat. Daniele Goldoni presenterà il nuovo album Have a nice day.


PUCCINI IN JAZZ - Concerto Puccini Moods feat. Piero Odorici- Universo Jazz Club
Puccini Moods feat. Piero Odorici si esibiranno sabato 12 febbraio, alle ore 21.30, all'Hotel Universo in piazza del Giglio a Lucca. Lo spettacolo sarà preceduto, alle ore 20.00, da un aperitivo di benvenuto riservato ai membri dell’Associazione Culturale Universo.
Costo del biglietto per il concerto di sabato 12 febbraio è di € 10.


PUCCINI MOODS PROJECT
Il progetto Puccini Moods nasce nel 2009 grazie all'iniziativa di Fabrizio Mocata che, insieme al batterista Ettore Fioravanti e al contrabbassista Gianmarco Scaglia, dà il via a un'intensa attività live in Italia e all'estero, in cui sono coinvolti artisti di livello internazionale come John Helliwell (sax dei Supertramp), Nico Gori, Daniele Malvisi, Andrea Marcelli, Raimondo Meli Lupi e Sandro Ravasini.
L'idea alla base di questo progetto, ossia quella di proporre un Puccini in jazz, si basa su presupposti tutt'altro che arbitrari (basti pensare ad alcuni passaggi della Fanciulla del West), e il risultato è davvero straordinario.
Fabrizio Mocata, pianista e compositore siciliano con un diploma in pianoforte classico, una laurea in jazz e una in giurisprudenza, calca da oltre dieci anni i palcoscenici italiani e internazionali: si è esibito a lungo con il quintetto Rojo Porteño, è stato invitato con S. Monteiro e J. Hunter al Bobby Durham’s tribute a Phildelphia, e in ambito pop/rock ha collaborato come autore e musicista con Povia, T. Nordgarden, M. Fontana e B. Dati. Ha inciso diversi album e tenuto concerti in tutto il mondo (compreso un recente tour in SudAfrica, Mozambico and Zimbawe).
Ad affiancare Mocata, oltre a Gianmarco Scaglia (contrabbasso) e Giovanni Paolo Liguori (batteria), ci sarà eccezionalmente il sassofonista di fama internazionale Piero Odorici: allievo di Sal Nistico e Steve Grossman e partner abituale ‒ tra gli altri ‒ di George Cables e Ray Mantilla, Odorici ha partecipato a innumerevoli festival jazz, e sul versante pop ha inciso e suonato in tour con Luciano Pavarotti, Gloria Gaynor, George Michael, Lucio Dalla, Gianni Morandi, Biagio Antonacci, Vinicio Capossela, Tullio De Piscopo, Jovanotti, Grace Jones e molti altri.

0 commenti:

Posta un commento

 

About

Site Info

Text

Dolce Toscana: la vita è bella under the tuscan sun Copyright © 2009 Community is Designed by Bie Blogger Template