martedì 30 novembre 2010

Cena con delitto Toscana - Murder Parties dcembre


Cene con delitto o Murder Parties in Toscana a dicembre ce ne saranno molte e in molti luoghi. I Murder parties proposti a quanti si vogliono cimentare nei panni di Sherlock Holmes per Natale sono le cene con delitto organizzate dalla Compagnia del delitto, diretta dalla giallista toscana Paola Alberti.

Tra le cene con delitto in programma a dicembre in Toscana non poteva mancare il Capodanno con delitto per festeggiare un ultimo dell'anno all'insegna del giallo.

A dicembre il pubblico potrà vincere un ulteriore premio, oltre a quelli riservati ai migliori "deduttori" della serata, si tratta di un premio "fedeltà web" riservato a chi per primo/a pronuncerà le parole ERA UNA NOTTE BUIA E TEMPESTOSA prima di formulare una domanda agli indiziati o un'ipotesi di colpevolezza.


Programma Cene con delitto - Toscana dicembre 2010

Sabato 4 dicembre 2010, ore 20.30
CENA CON DELITTO all'Agriturismo GREEN FARM,
Dove: Madonna dell'Acqua (Pisa)
Informazioni-prenotazioni: 050.890671

Martedì 7 e Sabato 8 dicembre 2010
WEEKEND CON DELITTO al Rifugio MIRAMONTI,
Dove: Parco dell'Orecchiella (Garfagnana)
Informazioni-prenotazioni: 0583.616333
o al 347.1887152.

Giovedì 9 dicembre 2010,
CENA CON DELITTO AZIENDALE al Ristorante IL POETA
Dove: Santa Maria a Monte (Pisa)

Venerdì 10 dicembre 2010, ore 20
CENA CON DELITTO al Ristorante S.MARTINO
Dove: Riparbella (Pisa).
Informazioni-prenotazioni: 338.3003467 o 3472509921.

Sabato 11 dicembre 2010
CENA CON DELITTO all'Agriturismo IL POGGIO
Dove: Bagni di San Casciano (Siena)

Mercoledì 15 dicembre 2010
CENA CON DELITTO AZIENDALE al Ristorante IL POETA
Dove: Santa Maria a Monte (Pisa)

Giovedì 16 dicembre 2010,
CENA CON DELITTO AZIENDALE al Ristorante IL POETA
Dove: Santa Maria a Monte (Pisa)

Sabato 18 dicembre 2010
LAUREA CON DELITTO
Dove: Camaiore (Lucca)

Domenica 19 dicembre 2010, ore 20
CENA CON DELITTO al Ristorante ANTICA FONTANA
Dove: Castiglione della Pescaia (Grosseto)
Informazioni-prenotazioni: 0564.934595 o 334.2310112

Venerdì 31 dicembre 2010, ore 20.30
ULTIMO DELL'ANNO CON DELITTO al Ristorante IL POETA
a Santa Maria a Monte (Pisa)
Informazioni-prenotazioni: 0587.709090 o 0587.705200
Leggi tutto

Addio a Mario Monicelli


Si è ucciso ieri, nella notte del 29 novembre 2010, Mario Monicelli. Aveva già 95 anni il re della commedia all'italiana, eppure quel temperamento così grintoso, quello sguardo vivace, che sa andare oltre alle apparenze, e quel modo di parlare schietto non avevano risentito assolutamente del passare degli anni.
Nato a Viareggio nel 1915, Mario Monicelli era uno di quei 'maledetti toscani', sapientemente raccontati da quel toscanaccio di Curzio Malaparte, per i quali “chi non è un uomo libero è un uomo grullo” e “la libertà è un fatto dell'intelligenza: ed è quella che dipende da questa, non l'intelligenza dalla libertà”.

I film di Monicelli sono veri e propri affreschi corali della società nostrana; dalla Grande Guerra a I nuovi mostri passando per L'armata Brancaleone ed Amici miei, protagonisti del suo Cinema sono sempre gli Italiani con le loro virtù ed i loro vizi, e poi quegli elementi come “fame, morte, malattia e miseria” senza cui “noi non potremmo far ridere in Italia”, per questo guardando un film di Monicelli si ride sì, ma è una risata a volte amara, mai vacua, che fa riflettere come accade nel teatro di Molière.

Con la sua opera, Mario Monicelli ha portato sul grande schermo, per oltre mezzo secolo, la storia italiana, la Storia raccontata dal punto di vista della gente comune con le sue magagne ma anche generosa e capace di non perdersi d'animo.
Così La grande guerra non è la guerra di re, dittatori, e personaggi famosi, ma è la guerra vissuta e combattuta dalle truppe semplici narrata senza alcuna retorica, motivo per cui il film ebbe problemi di censura. Sono i soldati che interessano Monicelli, quelli che vivono in trincea, che puliscono il fucile, che cuciono i bottoni delle loro divise, che marciano nel fango e che cercano di sopravvivere.

Gassman, Sordi, ma anche Mastroianni, Totò, Tognazzi, Vitti... sembra interminabile l'elenco dei grandi attori che hanno lavorato con il Maestro; Monicelli ha regalato loro parti strepitose e a noi il piacere e la fortuna di poter vedere questi attori sul grande schermo in una sorta di Romanzo popolare di un'intera nazione.
In questo mio ricordo, uno dei tantissimi che in questi giorni sono naturalmente dedicati al Maestro, mi piace ricordare uno dei suoi personaggi che mi ha fatto maggiormente ridere, il Sor Marchese Onofrio del Grillo della Roma Papalina che, interpretato da uno strepitoso Alberto Sordi, ha come principale passatempo quello di ideare scherzi e beffe degni dei migliori Amici miei, di cui sono vittima tanto popolani quanto aristocratici parenti, tutti indistintamente.

Monicelli ha sempre conservato in tutti questi anni uno sguardo lucido con cui ha analizzato e raccontato i fatti rifuggendo ogni forma di indulgenza, lontano da inutili buonismi e senza cadere nella tentazione di fornire false speranze ché “la speranza è una trappola infame inventata dai padroni”.

Alla consegna del Leone d'Oro alla carriera assegnatogli alla Mostra del Cinema di Venezia del 1991, Mario Monicelli disse: “Il cinema non morirà mai, ormai è nato e non può morire: morirà la sala cinematografica, forse, ma di questo non mi frega niente”. Ieri notte è però venuto meno un pezzo del Cinema italiano.

Addio caro amico nostro. Grazie


(Sul sito ufficiale di Mario Monicelli trovate la biografia del regista, l'elenco di film di cui è stato regista e sceneggiatore)
Leggi tutto

domenica 21 novembre 2010

ToscanaLab: Generazioni 2.0 @ Arezzo


Arezzo - Toscana Lab: nativi, indigeni e migranti digitali si ritroveranno venerdì 3 dicembre 2010 presso la Sala delle Muse del Museo di arte medievale e moderna.

La giornata rivolta alle giovani generazioni 2.0 fa parte del “progetto giovani” della Provincia di Arezzo, si tratta di un'edizione speciale di ToscanaLab dedicata ai giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni.

Riprendendo il claim "INTERNET BETTER LIFE", si vuole evidenziare rilevare in che modo Internet contribuisca a migliorare la vita dei giovani.
A ToscanaLab #Generazioni 2.0 @ Arezzo si discuterà di temi del web 2.0 e sarà un'occasione di confronto per i giovani che, da pubblico dell'evento, saranno i veri protagonisti, raccontando esperienze, contenuti e messaggi, in un'ottica spiccatamente user generated.

Durante la mattinata la presentazione di modelli ed analisi di scenario sui temi del web 2.0, della comunicazione digitale legata al mondo dei giovani e alcuni casi di successo; per consentire la maggiore fluidità possibile negli interventi e per non accumulare ritardi, ci saranno intermezzi musicali live con una band a scandire il ritmo delle presentazioni.

Programma ToscanaLab (in via di completamento)

Ore 9 registrazione partecipanti

Ore 09.30 apertura lavori

Partecipano

Monica Fabris (GPF)

Andrea Sales (Centro Paradoxa)

Alessandra Alari (Google)

Andrea Tracanzan (giovani e sostenibilità)

Tommaso Sorchiotti (personal branding)

Dino Amenduni (giovani e politica)

Nicola Greco (giovanissimo esperto di social network)

Intoscana Live

Ore 13.30 LIGHT LUNCH

Ore 14.30 Lightening talk:
local2.0 - coordina Mirko Lalli
(Esimple, Alias, Knowità, Aruba, Abaco, PerformingMedia Casa Masaccio)

Ore 16.00 Ignite
ignite better life @arezzo coordinati da Nicola Mattina

Ore 18.00 Chiusura e conclusioni

Ore 18.30 Evento conclusivo:
aperitivo con musica e degustazione prodotti tipici


Partecipa a ToscanaLab

La partecipazione a ToscanaLab è gratuita e richiede la registrazione on line.
Chiunque può partecipare inviando la propria presentazione (20 slides in formato PDF) a ignite@toscanalab.it descrivendo l’idea che intende presentare, entro il 29 Novembre. La presentazione verrà proiettata durante lo speech e i tutti i video degli interventi verrano poi messi online sia qui che su igniteitalia.org.

ToscanaLab è anche su Facebook: www.facebook.com/ToscanaLab

Per maggiori informazioni e per registrarsi potete visitare il sito www.toscanalab.it
Leggi tutto

Pisa Gospel Festival - Concerto Natale Pisa


Pisa - Concerto Gospel di Natale a Pisa sabato 11 dicembre, presso il Palacongressi, alle ore 21.

Protagonisti del Pisa Gospel Festival 2010 sono:
- il coro organizzatore dei Voices of Heaven,
- i Joyful Gospel Ensemble di Livorno diretti dal Maestro Riccardo Pagni,
- il Sunshine Gospel Choir di Torino diretto dal maestro Alex Del Negro. Considerato uno dei migliori cori gospel d'Italia, il Sunshine Gospel Choir canta per la prima volta a Pisa.

Invito tutti a partecipare al Pisa Gospel Festival tanto più considerato lo scopo benefico della serata. Il ricavato di questo concerto Gospel è infatti devoluto a sostegno del progetto "Residence l'Isola dei Girasoli" curato dall'AGBALT (Associazione Genitori per la cura e l’assistenza dei Bambini Affetti da Leucemia o Tumore).

Tale residence nasce appunto come centro per riunire tutte le attività promosse e gestite dall’associazione mirando soprattutto all’accoglienza dei bambini malattie delle loro famiglie in modo da rendere più confortevole il loro soggiorno nel periodo di cura. Ogni appartamento è infatti arredato e dotato dei confort primari necessari alla vita quotidiana.

Con i proventi di questa serata il Voices of Heaven Gospel Choir si impegnerà dunque nel finanziare l’acquisto di elettrodomestici e materiale per pulizie domestiche che verranno messi a disposizione delle famiglie ospiti nei singoli appartamenti.

Costo del biglietto:
10 € intero
5 € ridotto (6-14)
Gratuito ai diversamente abili con accompagnatore e ai bambini sotto i 6 anni.


Per maggiori informazioni e prenotazioni potete telefonare al 340 3616794 - 339 8373769 o consultare il sito www.voicesofheaven.it
Leggi tutto

mercoledì 17 novembre 2010

Mostra Arte a Senso - San Miniato


San Miniato - Arte a Senso - i sensi nell'arte è la mostra sensoriale che si terrà dal 13 novembre al 28 gennaio 2011 presso Palazzo Inquilini, in occasione della 40° Mostra Mercato del Tartufo di San Miniato

Arte a Senso è...
un viaggio dell'arte attraverso i sensi, un ventaglio di stimolazioni sensoriali - e di provocazioni emozionali -  suscitate dalle opere di dieci artisti che si svelano in una mostra particolare giocata sul gusto, il tatto, l'olfatto, l'udito, la vista e il sesto senso, quello spirituale, che tutti gli altri sensi interiorizza e rilancia per percepire, intuitivamente, il senso dell'oltre, dell'indefinito, dell'inesprimibile.



Ecco i protagonisti di questa mostra: Luca Alinari, Francesco Cinelli, Günter Dollhopf, Bernd Kaute, Mario Madiai, Romano Masoni, Giampiero Poggiali Berlinghieri, Antonio Possenti, Alessandro Tofanelli e Stefano Tonelli.
Dieci artisti in tutto, in comune il legame con la Toscana che rappresentano, in Europa e nel mondo, la ricchezza del patrimonio artistico di questa terra.

Come già accennato, la mostra Arte a Senso è ospitata presso Palazzo Inquilino, sede storica della Cassa di Risparmio di San Miniato e polo espositivo permanente fulcro delle iniziative inerenti il progetto Carismi per l'arte.

Concludo con le parole del critico d'arte Nicola Micieli che ha curato, insieme a Margherita Casazza, l'allestimento di Arte a Senso: "In Alinari l'idea del gusto è indotta da forme tondeggianti e morbide e delicatezze cromatiche da delibare come un dolce.
Il tatto discende dalle impronte e involucri corporali di Dollhopf.
L'olfatto esplode nelle rose di Madiai spandendosi dintorno e inebriando il visitatore.
L'udito è investito dal cinguettio della macchina sonora nell'ornitologia di Poggiali.
All'acutezza della vista invitano le aperture paesistiche di Tofanelli, e chiamano alla concentrazione per trascorrere dalla dimensione naturalistica alla proiezione e al fervore della materia e del cosmo di Tonelli.
E poi gli attraversamenti sensoriali ossia il coinvolgimento e l'interazione dei sensi, e delle loro derivazioni concettuali, nelle installazione e performance di Cinelli che lavora sulla maschera del corpo, di Kaute che evoca dense situazioni e mitografie mediterranee, di Masoni che la sollecitazione dei sensi celebra come passione, di Possenti che la ridda degli umori terreni rilancia sul piano fantastico."


Orario apartura mostra: la mostra è aperta al pubblico tutti i giorni, dalle ore 9 alle 20.
Leggi tutto

San Miniato Mostra fotografia tartufo: Alla ricerca dell'oro bianco


San Miniato - Alla ricerca dell'oro bianco è la mostra fotografica, organizzata dal Sistema Museale di San Miniato, che sino al 28 novembre renderà omaggio al re della gastronomia locale: il tartufo!

la mostra è allestita nella celebre torre di Federico II.

Fotografie d'epoca e aneddoti vari permettono di ripercorrere le principali tappe della Mostra Mercato Nazionale del tartufo bianco di San Miniato, partendo dal 1969 per arrivare ai giorni nostri.
Nel corso della mostra saranno ricordati alcuni momenti quali il ritrovamento del tartufo più grande del mondo, avvenuto a San Miniato nel 1954 e donato al presidente degli Stati Uniti, e verranno rievocati alcuni dei più famosi estimatori di questo famoso tubero, si va dal compositore Gioachino Rossini che definì il tartufo il diamante della tavola a Napoleone che lo apprezzava soprattutto per le qualità afrodisiache.

Dove: la mostra è allestita nella torre di Federico II

Orario Mostra Alla ricerca dell'oro bianco: la mostra è visitabile tutti i giorni dalle ore 11 alle ore 17. Chiuso lunedì
Leggi tutto

lunedì 8 novembre 2010

Baroque Festival - Firenze Grotta Barocca Villa Gerini

Sesto Fiorentino - Baroque Festival, lo spettacolo di e con Alessandro Riccio e Cristiana Ionda, che racconta le abitudini e i vizi dell'epoca barocca, torna in replica in Toscana venerdì 12 e sabato 13 novembre 2010 alle ore 21.15.

Quale palcoscenico più idoneo per il Baroque Festival della Grotta Barocca di Villa Gerini, in provincia di Firenze! Gli spettatori entreranno letteralmente in scena, passando attraverso le stanze della villa dove si troveranno di fronte i personaggi più bizzarri.

Uno spettacolo che, senza l'uso della parola, saprà raccontare e strabiliare, e si riderà e sognerà come è ormai tradizione agli spettacoli di Riccio, che hanno un sapore unico e particolarissimo, diverso da ogni altro tipo di serata a teatro.



Costo del biglietto: 14/12 euro. Prenotazione consigliata chiamado al numero 055 6120205 - 328 9378077

Dove: Grotta Barocca di Villa Gerini, viale xx settembre 259, Sesto Fiorentino (provincia di Firenze)

Per maggiori informazioni potete visitare il sito www.tedavi98.it/baroque_festival.htm
Leggi tutto

giovedì 4 novembre 2010

Firenze Mercatino di Natale Austriaco - Mercatino Signa-Oberdrauburg

Signa (Firenze) - Mercatino di Natale di Oberdrauburg, città gemellata con Signa, si sposta dalla Carinzia alla provincia di Firenze durante il fine settimana del 27 e 28 novembre 2010.

Una tradizione particolarmente sentita è quella dei mercatini natalizi in Austria, dove nel periodo dell'Avvento le luci dei mercati di Natale si riaccendono in ogni città, dalla capitale Vienna ai piccoli borghi, rinnovando così uno spettacolo che fa tornare un po' tutti bambini.

Senza bisogno di andare in Austria, per gustare questa magica atmosfera ci si può recare al Mercatino di Natale di Oberdrauburg a Signa, a pochi chilometri da Firenze, dove in esposizione presso i vari stands si troveranno addobbi natalizi e prodotti gastronomici della Carinzia e della Normandia.

All'interno dell'evento sarà allestita anche una mostra fotografica del Gruppo Fotografico Il Pinguino, si terranno spettacoli di animazione per i più piccoli, mentre Babbo Natale distribuirà loro dolci.

Dove: Portici di Viale Mazzini e Piazza Cavour

Per informazioni è possibile contattare il 333 4016562
Leggi tutto

AgrieTour Arezzo: Fiera Agriturismo


Arezzo - Agri&Tour, il Salone nazionale dell'Agriturismo torna dal 12 al 14 novembre 2010 ad Arezzo Fiere e Congressi.

AGRI&TOUR è come l'unica manifestazione di rilevanza nazionale nel settore dell'ospitalità rurale favorendo l'incontro con le aziende agrituristiche, e promuovendo l'aggiornamento tecnico e formativo, le tecnologie e le forniture; si tratta di un'importante vetrina dell'offerta agrituristica italiana che sarà presentata a qualificati operatori internazionali provenienti da 16 paesi di tutto il mondo, dall'America all'Europa, dall'Asia all'Estremo Oriente.

Eventi AGRI&TOUR

CAMPIONATO DELLA CUCINA CONTADINA
Concorso enogastronomico rivolto alle aziende agrituristiche.
Protagonista la cucina contadina delle varie regioni d'Italia che propone ricette tradizionali utilizzando materie prime aziendali e locali.

FESTIVAL DELLA CUCINA CONTADINA
Festival della cucina contadina (sabato e domenica), l’appuntamento più atteso dai visitatori di AgrieTour, dove gli agriturismi italiani saranno impegnati a presentare i migliori piatti della loro tradizione regionale.

MASTER AGRITURISMO
AGRIeTOUR propone un ciclo di aggiornamenti di alto profilo tecnico riservato agli operatori del settore. Una serie di "Master" con appuntamenti dedicati ad argomenti di attualità che saranno trattati dai maggiori esperti dell'agriturismo italiano.


Parteciperanno a Agri & Tour:
- Aziende agrituristiche e loro Consorzi
– Associazioni di categoria
– Amministrazioni Pubbliche
– Aziende fornitrici di prodotti e servizi per l’agriturismo
– Operatori professionali della domanda italiana ed internazionale
– Tecnici del settore
– Appassionati del vero turismo in campagna
- Saranno inoltre presenti alcune significative realtà europee


Per maggiori informazioni potete visitare il sito www.agrietour.it
Leggi tutto

mercoledì 3 novembre 2010

Nessiah Pisa - Festival Ebraico

Pisa - Nessiah, il Festival della Comunità Ebraica, riparte a Pisa il 28 novembre 2010 presso il complesso di San Michele degli Scalzi con Noam Vanzana, attrice, cantante e compositrice israeliana che proporrà il suo show Daily Sketch.

La XIV edizione di Nessiah 2010 avrà come filo conduttore l'America e i numerosi artisti ebrei che vi hanno espresso la loro cultura d'origine nel campo della musica e letteratura, del cinema e del teatro.

Per quanto riguarda la cinematografia, è in programma al Cineclub Arsenale di Pisa la proiezione di film incentrati sul tema della comicità ebraica.

In ambito editoriale da segnalare la presentazione del libro Riso kosher. Risata dopo risata l'incredibile storia dei comici ebrei americani di Lawrence J. Epstein, con prefazione di Moni Ovadia.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito nessiah.it
Leggi tutto

Guccini Concerto Pistoia - Palasport

Pistoia - Guccini in concerto il 20 novembre torna dopo 12 anni di assenza nella città toscana di cui è stato nominato cittadino onorario, per aver trascorso la sua infanzia, a casa dei nonni paterni, sull'Appennino pistoiese (Pàvana).

In occasione del suo 70° compleanno, il cantautore modenese sarà in concerto, oltre che al Palasport di Pistoia, anche a Roma (6 novembre) e a Milano (10 dicembre); questo breve tour segue l'uscita di Storia di altre storie, un'antologia in doppio CD che raccoglie racconti e storie in musica scelti personalmente da Francesco Guccini.

Costo del biglietto: euro 28.75

I fan del grande Guccio possono acquistare i biglietti on line sui circuiti Ticketone, Boxol
Leggi tutto
 

About

Site Info

Text

Dolce Toscana: la vita è bella under the tuscan sun Copyright © 2009 Community is Designed by Bie Blogger Template