venerdì 9 luglio 2010

Calci: Certosa Festival 2010


Calci - Certosa Festival dal 9 luglio al 29 luglio: al via la decima edizione del Festival di Calci con la consueta ricca programmazione di spettacoli di musica, teatro, danza.

Gli spettacoli iniziano alle 21.30 ed il costo del biglietto è di euro 10.


Programma Certosa Festival Calci

Venerdì 9 luglio 2010
Don Giovanni: dissoluto, eroe o vittima? da W. A. Mozart, una simpatica rivisitazione del mito di Don Giovanni attraverso la musica di Mozart e il racconto di un intrigante personaggio la cui identità verrà svelata solo alla fine e che certo non mancherà di stupire il pubblico.
Produzione Certosa Festival.

Lunedì 12 luglio 2010
Shakespeare's sonnets di Mario Castelnuovo-Tedesco con la voce recitante di Salvatore Ciulla.
Prima esecuzione assoluta di un'ampia selezione dei 32 Shakespeare's Sonnets che Mario Castelnuovo-Tedesco compose in America, dove si trovava a causa delle leggi razziali fasciste.
Produzione Certosa Festival.

Mercoledì 14 luglio 2010
Dive da nord dive da sud... spettacolo con Silvia Felisetti e Claudia Catellani al pianoforte. Dive capricciose e incompatibili si incontrano accompagnate dalle note dell'operetta austriaca e della canzone napoletana.

Sabato 17 luglio 2010
Inaugurazione della mostra di scultura di Franco Adami intitolata 'Silenzi d'arte'. La mostra si chiuderà il 30 agosto.
La mostra si snoda lungo un doppio percorso: al Museo Nazionale della Certosa sarà presentata la serie di opere intitolata 'Sacralità della materia' mentre 'Il bestiario tra mito e realtà' sarà ospitato presso il Museo di Storia Naturale e del Territorio dell'Università di Pisa, cornice ideale per l'esposizione di raffigurazioni di 8 animali.

Sabato 17 luglio 2010
L'Accademia in Certosa: dall'arpa celtica al piano jazz. Concerto eterogeneo per inaugurare la mostra di sculture di Franco Adami.

Mercoledì 21 luglio 2010
Don Giovanni di W. A. Mozart. Ein Musikalischer Spass zu Don Giovanni.
Un'orchestrina piuttosto bizzarra si trova alle prese con il Don Giovanni. Sin qui tutto normale penserete voi. Ma se a questo si aggiunge che l'orchestra non dispone di strumenti musicali e, pur non conoscendo la musica della famosa opera di Mozart, è obbligata a eseguirla in pubblico, ecco allora che sorgono i problemi che animeranno la trama dello spettacolo.

Mercoledì 28 e giovedì 29 luglio 2010
Sogni Andalusi, spettacolo di flamenco. Le parole dei poeti scelti per la serata, lette da Salvatore Ciulla, si fanno carne e sangue attraverso le danze di Mario el Rubio e Veronica Greco, la voce di Maria Odete Rocha e le note della chitarra di Carmen Martinez. Anche quest'ultimo spettacolo è una produzione di Certosa festival.

0 commenti:

Posta un commento

 

About

Site Info

Text

Dolce Toscana: la vita è bella under the tuscan sun Copyright © 2009 Community is Designed by Bie Blogger Template