venerdì 18 giugno 2010

Musica sotto la torre - Pisa - Concerti Jazz Classica - Museo Opera del Duomo


Pisa - Musica sotto la Torre torna dal 21 giugno all'8 luglio 2010 nel chiostro del Museo dell'Opera del Duomo di Pisa.

La grande Musica Jazz e Classica allieteranno le notti di Musica sotto la torre di Pisa, consueta rassegna che, ormai giunta alla nona edizione, si è andata consolidando negli anni all'interno del panorama musicale in Toscana, grazie all'attività svolta dall'Opera della Primaziale Pisana nell'ambito dell'organizzazione di eventi musicali, in primo luogo con la rassegna di Musica Sacra Anima Mundi, ma anche e sempre di più con Musica sotto la Torre.

Biglietteria - Musica sotto la Torre
La vendita dei biglietti inizierà venerdì 18 giugno.
Costo del biglietto: posto unico € 12

Segreteria Organizzativa-Biglietteria e informazioni
c/o Auditorium “G. Toniolo” Piazza Arcivescovado 11, 56126 Pisa
Tel +39 050 835029/11 Fax +39 050 560505 email: animamundi@opapisa.it fmicheli@opapisa.it - www.opapisa.it
Orario: martedì, giovedì 10,00-13,00/15.00-17.00; lunedì, mercoledì e venerdì 10,00-13,00

Puoi comprare i biglietti on line sul sito www.greenticket

La sera del concerto la vendita dei biglietti proseguirà fino a esaurimento (se non già esauriti) al museo dell’Opera del Duomo dalle ore 20.00 fino all’inizio dello spettacolo.


Programma Concerti Musica sotto la Torre - Pisa

Lunedì 21 giugno
Antonino Puliafito (violoncello) e Gianni Fassetta (fisarmonica)
Musiche di A. Piazzolla, H. Degen, G. Braga, E. Morricone, J.S. Bach, D. Popper.

Venerdì 25 giugno
Trio di Venezia (violino - Anna Trentin, violoncello - Marco Trentin, pianoforte - Jung Hun Yoo)
Musiche di F. Mendelssohn, J. Brahms.

Lunedì 28 giugno 2010
Ensemble L’Etoile (violini - Giulio Plotino e Duccio Ceccanti, viola - Lorenzo Corti, contrabbasso - Riccardo Donati, corni - Guido Corti e Debora Maffeis) eseguirà il Divertimento KV 287 “Zweite Lodronische Nachtmusik” di W.A. Mozart. Un genere quello dei Divertimenti che racconta di una convivialità, di un comune sentire tra chi fa e chi ascolta musica. Il Divertimento conosce una diffusione europea come un genere di composizione privo di una precisa forma prestabilita, caratterizzato da una piacevolezza melodica, adatta a feste, occasioni di incontro e di svago, nei giardini, nei primi caffè settecenteschi, nelle piazze.

Giovedì 1 luglio
Il pianoforte di Leonardo Bartelloni interpreterà alcuni dei capolavori di Chopin di cui ricorre il 200° anniversario della nascita.

Lunedì 5 luglio
Piercarlo Sacco (violino) e Andrea Rebaudengo (pianoforte), per una serata dal titolo: Red Grooves, il virtuosismo postmoderno, la Russia e l'America insieme nella musica.
Musiche di I. Stravinskij, J. Adams, J. Corigliano.

Giovedì 8 luglio
Concerto Berlino, Parigi, New York, eseguito dal mezzosoprano Giorgia Bertagni, dal saxofono di Alda Dalle Lucche e dal pianoforte di Michelangelo Giaime Gagliano.
Musiche di Kurt Weill. Frammenti di musica e vita con parole, note e immagini, attraverso un viaggio virtuale, passando tra città, storia e differenti stili che hanno caratterizzato la contrastante personalità del compositore tedesco.


Sponsor - Musica Sotto la Torre

Le serate di musica sono realizzate grazie anche al fondamentale contributo di alcuni sponsor: Farmigea Industria chimico-farmaceutica dal 1946, Colombani Costruzioni snc Edilizia Civile, Industriale e del Restauro, Società Cattolica di Assicurazione dal 1896-Deborah Morelli agente generale di Pisa, Nuova Kros Studio srl allestimenti fieristici e di spettacolo, Cerrai Elettronica Sicurezza-Telefonia-Elettrotecnica, CDC SpA-diffondere tecnologie semplici.

0 commenti:

Posta un commento

 

About

Site Info

Text

Dolce Toscana: la vita è bella under the tuscan sun Copyright © 2009 Community is Designed by Bie Blogger Template