domenica 27 dicembre 2009

Mostra Firenze Enrico IV - Parigi val bene una messa. L'omaggio dei Medici a Enrico IV


Firenze rende omaggio a Enrico IV, re di Francia, a 4 secoli di distanza dal suo assassinio avvenuto a Parigi il 14 maggio 1610, e lo fa con la mostra Parigi val bene una messa, celebre frase pronunciata da Enrico III di Navarra che si convertì al Cattolicesimo, abiurando la fede ugonotta, per salire al trono di Francia col nome di Enrico IV.

Primo re francese della dinastia dei Borboni, Enrico IV pose fine alle guerre di religione tra cattolici ed ugonotti, culminate nella notte di San Bartolomeo, dando vita con l'Editto di Nantes ad un periodo di tolleranza religiosa.

La mostra dedicata a questo sovrano francese avrà una doppia sede: dal 31 marzo al 30 giugno al Musée national du château de Pau e dal 15 luglio al 2 novembre al Museo delle Cappelle Medicee a Firenze.

Fulcro della mostra le 19 tele a monocromo commissionate dal granduca Cosimo II de' Medici a pittori accademici fiorentini per celebrare, il 16 settembre 1610, nella Basilica di San Lorenzo le esequie di Enrico IV.
Oltre che a commemorare le gesta e le virtù del Re, queste tele furono eseguite al fine di sottolineare la legittimità della reggenza di Maria de' Medici che nel 1600 aveva sposato Enrico IV a Firenze.
Le nozze tra Enrico IV e Maria de' Medici facevano parte di quella politica condotta dalla casata fiorentina, a partire dal Cinquecento, per allargare la propria influenza in Europa anche attraverso matrimoni.

In mostra saranno presenti anche libri, incisioni e disegni per la celebrazione, medaglie dei principali personaggi legati all'episodio, l'albero genealogico dei Medici, documenti del matrimonio, preziosi ritratti del Re e della Regina in pittura e scultura e un bozzetto di Pieter Paul Rubens, con lo Sbarco di Maria de' Medici a Marsiglia eseguito a modello per il ciclo per il palazzo del Lussemburgo, che Maria commissionò al pittore tra il 1622 e il 1624.

Costo del biglietto: intero, ridotto... ancora da definire

Orario della mostra: ancora da definire

Per maggiori informazioni potete visitare il sito http://unannoadarte.it
Leggi tutto

Mostra Caravaggio Firenze 2010 - 1610 Centenario morte Caravaggio


Firenze - Caravaggio e i caravaggeschi è una mostra realizzata in occasione del IV Centenario della morte di Michelangelo Merisi da Caravaggio.

La mostra di Caravaggio a Firenze sarà ospitata presso Palazzo Pitti e gli Uffizi dal 22 maggio al 10 ottobre 2010 e raccoglierà oltre cento quadri.

Caravaggio e Firenze, un legame solido testimoniato dalla folta schiera di artisti operanti a Firenze (Artemisia Gentileschi, Battistello Caracciolo, Theodor Rombouts, Gerrit Honthorst, Bartolomeo Manfredi e Jusepe Ribera) nel Seicento che trassero spunto dalla lezione naturalistica dell'artista lombardo e dalla presenza di alcune sue opere presso la Galleria degli Uffizi, Bacco e Medusa in primis.

Costo del biglietto: ancora da definire

Orario della mostra: ancora da definire

Per maggiori informazioni potete visitare il sito http://unannoadarte.it
Leggi tutto

venerdì 25 dicembre 2009

Stage Archeologia Sperimentale - Febbraio Prato

Prato - STAGE DI ARCHEOLOGIA SPERIMENTALE sabato 13 e domenica 14 febbraio ore 9 - 17

Lo stage è rivolto ad archeologi, studenti di Scienze Umanistiche e Naturali, insegnanti, operatori museali, guide archeologiche, naturalistiche, ambientali o turistiche, operatori culturali e appassionati.

Il corso riguarda la tecnologia dell'Uomo nella Preistoria.

All'interno di tale corso, verranno affrontati diversi procedimenti tecnologici dei nostri antenati come:

- Riconoscere le materie prime adatte alla scheggiatura: la selce, il diaspro, l'ossidiana, le quarziti...

- Le tecniche di scheggiatura: la scheggiatura diretta, indiretta, pressione e ritocco.

- Regole che determinano la scheggiatura e prova da parte dei partecipanti.

- La produzione sperimentale di alcuni strumenti: come il chopper, l'amigdala, la lama, il grattatoio, il bulino, il perforatore ecc...

- La produzione di cordami: i partecipanti realizzeranno cordicelle ritorcendo fibre vegetali, tendini e budella di animali.

- Il fuoco: uso e vantaggi, le tecniche di accensione (con percussione e frizione), dimostrazione e prove.

- La lavorazione della pelle: verrà spiegato il modo di conciare le pelli, verrà fatto vedere e provare come si raschia una pelle.

- I colori minerali: verranno presentati l'ocra e altri ossidi e minerali, si affronterà la loro preparazione e utilizzo, con realizzazione di pennelli, tamponi, e altri strumenti per le varie tecniche pittoriche compreso quella a spruzzo.

- I monili: i partecipanti realizzeranno una collana utilizzando la steatite e conchiglie fossili e attuali.

- La lavorazione dell'osso; i partecipanti produrranno un ago d'osso e relativa cruna.

- Le armi: prove pratiche di utilizzo di armi come il propulsore e il bolas.

I partecipanti, al termine dello stage avranno realizzato e potranno portare via: qualche perforatore, un raschiatoio, un ago d'osso con relativa cruna, un pendaglio di steatite e conchiglia, qualche pezzo di materiale colorante, cordicelle da loro prodotte, ecc...


Per saperne di più visitate le pagine:

http://www.archeologiasperimentale.it/corsi_preistoria.htm

http://www.archeologiasperimentale.it/foto_durante__i__corsi.htm


Laboratorio di Archeologia Sperimentale

a cura di Alfio e Ilaria Tomaselli

www.archeologiasperimentale.it

alfio@archeologiasperimentale.it

0573 545284 dopo ore 20.30 cell. 3405488956
Leggi tutto

Orchestra Massa Carrara - Eventi gennaio febbraio 2010 - Tutti a teatro


Associazione Orchestra di Massa e Carrara ha in programma vari eventi per l'inizio del 2010. Sarà possibile assistere a La passione secondo Luca e Paolo e allo spettacolo Dixplay di Gioele Dix, ma anche alle operette Il paese dei campanelli e Scugnizza.

Calendario Eventi Gennaio-Febbraio 2010 - Associazione Orchestra Massa Carrara

Giovedi 14 Gennaio 2010
Cinema Teatro Centrale, Santa Margherita Ligure (Genova) - ore 21
TEATRO MUSICA NOVECENTO presenta Il paese dei campanelli - Operetta in due atti di Virgilio Ranzato e Carlo Lombardo

Sabato 16 Gennaio 2010
Teatro Civico, La Spezia - ore 21
LUCA E PAOLO in La Passione secondo Luca e Paolo

Sabato 30 Gennaio 2010
Teatro Civico, La Spezia - ore 21
TEATRO MUSICA NOVECENTO presenta Scugnizza - Operetta in due atti di Mario Costa

Sabato 20 Febbraio 2010
Teatro Verdi, Fiorenzuola D'Arda (Piacenza) – ore 21
GIOELE DIX in Dixplay

Venerdi 26 Febbraio 2010
Cinema Teatro Centrale, Santa Margherita Ligure (Genova) - ore 21
LUCA E PAOLO in La Passione secondo Luca e Paolo


Per maggiori informazioni potete visitare il sito www.orchestramassacarrara.it o chiamare allo 0585 811014
Leggi tutto

Concerto Capodanno - Sandro Ivo Bartoli Teatro Pontremoli


Concerto per il novo anno è un recital di pianoforte in cui il Maestro Sandro Ivo Bartoli si esibirà al Teatro della Rosa a Pontremoli (provincia di Massa Carrara) sabato 2 gennaio, alle ore 20.30.

Patrocinato dal Comune di Pontremoli, questo appuntamento con la grande musica è stato reso possibile grazie alla volontà di Gabriella Cassaghi, fisioterapista con la passione della musica, di far rivivere la grande musica nello storico teatro della Rosa portandoci un evento di alta qualità, il che l'ha guidata a Sandro Ivo Bartoli, uno dei massimi pianisti italiani.

In procinto di partire per la Germania, dove eseguirà il Concerto in Modo Misolidio di Respighi con l'orchestra della Landesbühne Sachsen diretto da Michele Carulli, il maestro si dice entusiasta di suonare a Pontremoli: "Da quando sono rientrato in Italia mi sono innamorato dei nostri teatri storici, ove si fa tanta prosa ma pochissima musica. L'anno passato ho realizzato un progetto teso proprio al ricupero musicale di questi spazi straordinari", di cui scrissi a suo tempo nell'articolo Sandro Ivo Bartoli in concerto: In Toscana con Chopin.

Nato nel 1970, vanta una brillante carriera concertistica, iniziata da giovane, che lo ha portato a esibirsi in tutto il mondo sia da solista che con le più grandi orchestre fra le quali si annoverano l'Hallé di Manchester, la Johnson City Symphony in America, il Maggio Musicale Fiorentino, la Philharmonia di Londra.

La serata sarà introdotta dal Dottor Maurizio Cantore, Direttore del Reperto Oncologico di Massa Carrara. “Ho conosciuto il Dottor Cantore lo scorso agosto, quando ho fatto un concerto di beneficenza all’ospedale di Carrara per i ‘Donatori di Musica’, la rete di volontari che porta la musica agli ammalati e della quale faccio parte anche io. Il suo lavoro è strarodinario, e sono onorato che abbia accettato di dire due parole prima del mio concerto”.

Il programma propone una girandola di capolavori più e meno noti: la Sonata Op.13 ‘Patetica’ di Beethoven, il Preludio Corale e Fuga di Franck, le Variazioni sul Don Giovanni Op.2 di Chopin, una trascrizione dell’Andante Finale da Lucia di Lammermoor di Donizetti per la mano sinistra sola e la Parafrasi dall’Eugene Onegin di Čajkovskij di Paul Pabst. “Sono tutte opere alle quali sono legato da tanti anni – dice Bartoli – di facile e divertente ascolto. I lavori di Beethoven e Franck sono pietre miliari del repertorio, molto serie, ma nella seconda parte ci sono le parafrasi sulle opere celebri: musiche scintillanti, scelte proprio per sottolineare il tema festoso dell’evento. Mi auguro che siano di buon auspicio per questo 2010, e che il mio concerto sia solo il primo di una lunga serie al meraviglioso Teatro della Rosa”.

Costo del biglietto: intero 12 euro, ridotto 8 euro, minori di 12 anni ingresso gratuito

Prevendite: Legatoria Artigiana
Via Garibaldi 8, Pontremoli (Massa Carrara)
Telefono 0187 831534 - email: legatoria.arti@libero.it

Supermercato Europiù
Via Manfredo Giuliani 8/10, Pontremoli (Massa Carrara)
Telefono 0187 460669

Cartolibreria L’Abbecedario
Piazza della Repubblica 35, Pontremoli
Telefono 0187 830092
Leggi tutto

mercoledì 23 dicembre 2009

Pisa Sogno Magia Mistero - Rassegna Esoterismo Mistero


Pisa - Tra Sogno, Magia & Mistero è la rassegna di esoterismo, misteri, discipline olistiche, artigianato e cultura orientale, dal 2 al 10 gennaio 2010.

Dopo le due precedenti edizioni lucchesi, Tra Sogno, Magia e Mistero torna a Pisa, sede storica della rassegna nazionale sull'esoterismo, al Palazzo dei Congressi che, vicino al centro storico, si trova in una zona dove è facile parcheggiare.

Novità dell'edizione 2010: l'area dedicata all'artigianato Internazionale, soprattutto orientale, collegata alle tematiche del benEssere delle Arti per la salute in particolare delle discipline orientali affrontate dalla rassegna.

Il programma è ricco di convegni, spettacoli di prestidigitazione, danze orientali, spettacoli musicali, rituali, cerimoniali, massaggi Shiatzu, meditazioni tantriche.


Programma - Eventi tutti i giorni

DEGUSTAZIONE INFUSI:
Presso lo stand n° 42-44 degustazione di infuso di frutta a cura di Tea & Coffee

MASSAGGIO SHIATZU:
Presso la saletta 6 ad orari stabiliti trattamenti gratuiti per informazioni

AUDITORIUM:
Si svolgeranno ad intervalli incontri ed esperienze dal vivo di terapia del suono a cura di Mauro Giulianini aventi i seguenti temi
- “Ascoltare per ascoltarsi”, come instaurare relazioni efficaci attraverso l'ascolto del proprio interlocutore, conoscere a fondo le pro-prie capacità di ascolto.
- “Sintonie ed efficacia comunicativa” viaggio verso la radice del proprio suono interiore per comprendere la natura. Individuare negli altri le sintonie che ci aiutano a comunicare.
- “Migliorare il Benessere negli spazi di lavoro attraverso l’armonia dei suoni” ricerche sonore attraverso l’utilizzo di antichi strumenti che coinvolgono la persona e la portano verso l’equilibrio tra corpo, mente e anima.
- “Armonie di gruppo”: 1) Attraverso i cinque sensi “Il risveglio tantrico”, 2) Gli spazi armonici dentro e fuori di noi, 3) Respirare il suono, 4) Musica del Benessere, I suoni dell’Anima, Meditazione creativa, 5) Suonare la nascita di un nuovo giorno con le musiche del Benessere, Meditazione guidata.


Per maggiori informazioni potete visitare il sito www.magiaemisteri.it
Leggi tutto

martedì 22 dicembre 2009

Baroque Festival Firenze - Spettacolo teatrale


Firenze - Baroque Festival è lo spettacolo più divertente della storia!
Questo il sottotitolo della commedia che propone divertenti situazioni barocche in cui gli attori scavalcheranno il limite della parola con una sorprendente mimica.

Migliore sottofondo sonoro per uno spettacolo Barocco non poteva essere dato che dalle musiche di Haendel, Bach, Telemann, e dalle arie d'opera dal Don Giovanni di W. A. Mozart.

In oltre 60 repliche Baroque Festival è stato visto già da migliaia di spettatori.
Durante le feste natalizie andrà in scena a Firenze nella chiesa di San Paolo della Croce, in via di Colleramole 20, sabato 26 dicembre alle ore 21.15 e domenica 27 dicembre alle ore 16.30.

Costo del biglietto: 14 euro intero, 12 euro (Over 60 -gruppi sopra le 10 persone - iscritti alla Mailing List), 6 euro (bambini sotto i 6 anni)

Maggiori informazioni sono on line su www.tedavi98.it/baroque_festival.htm


Qui sotto potete guardare il trailer dello spettacolo su Youtube

Leggi tutto

Mostre in Toscana a gennaio 2010

A gennaio 2010 le mostre in Toscana segnalate per iniziare il 2010 all'insegna dell'arte sono in buona parte mostre già inaugurate nel 2009.
Tra le mostre toscana che terminano a inizio gennaio Chagall e il Mediterraneo al Palazzo Blu di Pisa, Federico Barocci al Santa Maria della Scala di Siena, Lo stile dello zar a Prato.

Ecco le mostre di gennaio da vedere in Toscana.

Il paesaggio disegnato. John Constable e i maestri inglesi nella raccolta Horne
Mostra a Firenze
Dove: Museo Horne, via dei Benci 6
Quando: dal 23 ottobre 2009 al 30 gennaio 2010
Orari di apertura: ore 9-13. Chiusura: domenica
Costo del biglietto: € 6 intero, € 4 ridotto
Sito web: www.museohorne.it
La collezione di disegni raccolta agli inizi del Novecento da H. P. Horne, già presso il Gabinetto Disegni e stampe degli Uffizi, torna al Museo Horne. In mostra 237 opere di scuola inglese che vanno dal Settecento agli inizi del Novecento, documentando maestri come Alexander Cozens, Thomas Gainsborough e John Constable.

Signori di Maremma. Elites etrusche fra Populonia e Vulci
Mostra a Grosseto
Dove: Museo Archeologico e d’Arte della Maremma, piazza Baccarini 3
Quando: dal 14 giugno al 6 gennaio 2010
Orari di apertura: martedì-domenica ore 10-13 e 17-20
Costo del biglietto: 5 euro

Mario Sironi tra futurismo e metafisica
Mostra a Peccioli
Dove: Museo di Icone Russe “F. Bigazzi”
Quando: dal 3 ottobre 2009 al 7 gennaio 2010
Orari di apertura: tutti i giorni ore 10–13, 15–20. Chiusura: 25 dicembre e 1 gennaio
Costo del biglietto: intero € 5.50, ridotto € 3.50 (studenti, possessori di Carta Giovani, over 65, gruppi di almeno 10 persone), ridotto € 4 per possessori di Carta ACI
Leggi anche: Mario Sironi tra futurismo e metafisica - Peccioli

Mito e Bellezza
Mostra a Lucca
Dove: Palazzo Ducale, Cortile Carrara
Quando: dal 6 dicembre 2009 al 7 marzo 2010
Orari di apertura:
dal 6 dicembre 2009 al 5 gennaio 2010 tutti i giorni ore 10 – 18
25 dicembre e 1 gennaio ore 15 - 18
dal 7 gennaio al 7 marzo 2010 ore 10 – 18. Chiusura: martedì
Costo del biglietto: ingresso libero
Sito web: www.mitoebellezza.it

Federico Barocci. L'incanto del colore. Una lezione per due secoli
Mostra a Siena
Dove: Santa Maria della Scala di Siena, piazza Duomo 2
Quando: dal 11 ottobre al 10 gennaio 2010
Orari di apertura: ore 10.30 - 19.30
Costo del biglietto: intero 4 euro, ridotto 3 euro (gruppi, scolaresche, studenti, militari, pensionati), gratis bambini fino a 5 anni, disabili con accompagnatore
Leggi anche: E lucean le stelle - Lucca: mostra al Museo del Fumetto nell'anno galileiano

Chagall e il Mediterraneo
Mostra a Pisa
Dove: Palazzo Blu, lungarno Gambacorti 9
Quando: dal 9 ottobre 2009 al 17 gennaio 2010
Orari di apertura: martedì-domenica ore 10 alle 19. Chiuso lunedì
Costo del biglietto: intero € 8, ridotto € 6.50, gruppi € 6
Leggi anche: Mostra Chagall e il Mediterraneo a Palazzo Blu di Pisa

Lo stile dello zar
Mostra a Prato
Dove: Museo del Tessuto, via Santa Chiara 24
Quando: dal 19 settembre 2009 al 10 gennaio 2010
Orari di apertura: tutti i giorni ore 10-19. Chiuso il 25 dicembre e l'1 gennaio.
Costo del biglietto: intero 9 euro; ridotto 7 euro
Sito web: www.museodeltessuto.it

La rotta delle Indie: le grandi esplorazioni dal '400 al '700
Mostra a Porcari
Dove: Fondazione Giuseppe Lazzareschi, piazza Felice Orsi
Quando: dal 22 novembre 2009 al 28 febbraio 2010
Orari di apertura: martedì - domenica ore 10 - 13 e 16 - 19. Chiusura: lunedì, sabato mattina, 25 e 26 dicembre e 1° gennaio 2010.
Costo del biglietto: gratuito
Sito web: www.fondazionelazzareschi.it
Leggi tutto

lunedì 21 dicembre 2009

Capodanno in piazza Siena: 31 dicembre piazza del Campo

Siena - Capodanno in piazza del Campo è un capodanno visionario.
Dal sogno gotico al Rock 'n' Roll. Sì è dance imagination è il titolo della più grande videoproiezione al mondo che sarà trasmessa nella celebre piazza del Palio.

L'evento promosso dal Comune per celebrare i 700 anni del Costituto Senese è stato realizzato da maestri del calibro di Sergio Carrubba e Paola Ciucci della Danny Rose di Parigi, che ha diretto il Concerto di Natale del Giubileo e la Cerimonia di chiusura delle Olimpiadi invernali di Salt Lake City.

Lo spettacolo inizierà alle 22.30, e sarà un piacere non solo per la vista ma anche per l'udito, prenderanno, infatti, parte a questa festa di fine anno anche grandi musicisti che annoverano una collaborazione con Riccardo Cocciante per il musical Giulietta e Romeo. Un vero continuum a 360° di suoni, colori.

Piazza del Campo a Siena si trasformerà in una sorta di gigantesca macchina del tempo, che condurrà il pubblico della notte di Capodanno nel glorioso Trecento di Simone Martini e Ambrogio Lorenzetti, negli anni Cinquanta, sino ad approdare ai giorni nostri.

Terminato il viaggio a ritroso nei secoli, la piazza diventerà una sala da ballo coronata dal cielo stellato: Dancing Imagination è un tributo alla storia della musica italiana e internazionale. Da Buscaglione a Elvis, da Barry White a Manu Chao, si ripercorreranno e soprattutto si balleranno tutti i ritmi e generi musicali.

La serata di Capodanno culminerà in bellezza con i fuochi d'artificio.
Leggi tutto

Capodanno Tantra Firenze: speciale festa per coppie


Firenze - Capodanno Tantra è la proposta dello studio Kundalini per trascorrere un ultimo dell'anno all'insegna della tranquillità, della meditazione e di un sano e sereno divertimento.

Sede dell'evento un albergo a 4 stelle immerso nelle colline del Mugello, con piscina e sauna a uso esclusivo.
In questa insolita festa di Capodanno le coppie studieranno le basi del Tantra e le manovre fondamentali sia energetiche che fisiche.
Alla sera gran cenone al buio, in cui cioè si mangerà bendati, e a seguire speciale momento speciale Tantrico in piscina e in sauna, "traghettandosi nel nuovo anno con spirito di accoglienza, cura dell'altro e condivisione".
Il giorno dopo in pillole verranno affrontati argomenti utili per affrontare il nuovo anno con una marcia in più.
Breve lezione di yoga: saluto al sole e alla luna. Una forte carica energetica sviluppando la volontà.
Danza Kundalini dimostrazione e breve lezione pratica. Attiva le tue energie creative
Approfondimento dei massaggi: domande e risposte, manovre non capite
Legge di attrazione: Sei quello che pensi di essere, attrai quello che desideri anche inconsciamente.
Libri consigliati

Nel corso della festa si terrà l'asta 'Beneficio' per l'assegnazione di 4 massaggi Tantra da ricevere il primo di gennaio. Il ricavato dell'asta sarà devoluto al sostegno extrascolastico di bambini del territorio fiorentino in forte difficoltà scolastica ed economica.
1 Massaggio Kundalini 90 minuti
1 Massaggio del Sole 90 minuti
2 Massaggi Del Loto 60 minuti

Anche se rivolto alle coppie, il Capodanno Tantrico è un evento cui possono partecipare anche i single.

La quota di iscrizione, comprendente di camera e cenone, per tutto il pacchetto è di 500 euro per la coppia, mentre i single pagheranno 200 euro la donna, 300 euro l'uomo.
L'accappatoio, le ciabattine per la piscina e la sauna veranno fornite dall'albergo.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito www.kundalini-tantra-massage.com o chiamare per i single al 3290956246 e per le coppie al 3333879489
Leggi tutto

Polvere di stelle: Laboratorio artigianale Pisa

Pisa - Polvere di stelle è un negozio di bigiotteria dove potrete trovare collane, braccialetti, orecchini ed altre creazioni artigianali realizzate in argento, con Swarovsky e pietre varie, per prezzi accessibili per tutte le tasche.

Polvere di stelle rappresenta per me una tappa fissa durante i periodi di caccia al regalo, come quello natalizio.
All'interno di questo piccolo laboratorio artigianale, Silvia, la proprietaria, è sempre molto disponibile e paziente nel dare informazioni e venire in soccorso degli 'amletici' clienti come la sottoscritta che indugiano nella scelta :-)

Il negozio Polvere di stelle si trova in pieno centro storico a Pisa, in via Rigattieri 20, accanto alla centrale piazza Garibaldi, a due passi dai Lungarni.

Per maggiori informazioni potete chiamare allo 050 578066

Trova Polvere di Stelle a Pisa su Google Map


Visualizzazione ingrandita della mappa
Leggi tutto

Pista pattinaggio Toscana: dove pattinare sul ghiaccio

Sotto Natale in Toscana un appuntamento ormai consueto è quello con le piste di pattinaggio sul ghiaccio.
Dal Parterre di Firenze alla Lizza a Siena, dall'Expo di Pisa a piazza Grande a Lucca, ecco i posti dove potrete pattinare in Toscana.
Orari di apertura, costi di noleggio dei pattini e altre informazioni per divertirsi sul ghiaccio, anche a Natale e Capodanno.


Piste di pattinaggio sul ghiaccio: pattinare a Firenze

La pista di pattinaggio sul ghiaccio a Firenze si trova al Parterre, in piazza della Libertà, raggiungibile con autobus, navette da e per il centro storico e dispone di un grande parcheggio.
E' possibile noleggiare pattini al costo di 6 euro.
Orario di apertura: la pista di pattinaggio è dalle ore 9 alle 20 e dalle ore 21 alle 24 (venerdì, sabato e domenica chiusura all'una).
Ho trovato segnalato su un sito che per Natale i pattinatori più piccoli saranno accolti all'ingresso della pista da Babbo Natale mentre il 6 gennaio dalla Befana.
Nella notte di Capodanno è previsto un brindisi per salutare l'anno nuovo.


Piste di pattinaggio sul ghiaccio: pattinare a Lucca

Come di conseuto a Lucca si pattina sul ghiaccio in Piazza Grande


Piste di pattinaggio sul ghiaccio: pattinare a Pisa

A Pisa si pattina da Natale fino a Carnevale. La pista di pattinaggio a Pisa resterà aperta infatti fino a febbraio, quest'anno è stata allestita presso l'area Expo di Ospedaletto per ospitare un maggior numero di persone.
Il Palaghiaccio di Pisa dispone di un'area giochi per bambini, un ristorante-pizzeria ed un'ampia area parcheggio.
Il noleggio pattini costa 7 euro l'ora e 4 euro ogni mezz'ora, mentre chi porta i propri pattini si paga 4 euro l'ora.
Orario di apertura: la pista di pattinaggio sul ghiaccio è aperta dal lunedì al venerdì, dalle ore 15 alle 24, e sabato e domenica, dalle ore 10 fino a tarda notte".
Per informazioni potete chiamare allo 050 777176


Piste di pattinaggio sul ghiaccio: pattinare a Siena

A inizio dicembre è stata inaugurata la pista di pattinaggio sul ghiaccio a Siena ai giardini della Lizza.
Orario di apertura: chiusa il lunedì, la pista di pattinaggio resta aperta dal martedì al giovedì dalle ore 15 alle 20, e venerdì, sabato, domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 23.
Per Natale orario ridotto dalle 16 alle 20, mentre la notte di San Silvestro si pattina fino a notte fonda, sino alle 5 del mattino.
I prezzi variano a seconda dell'età e che si noleggino i pattini.
Bambini con pattini propri € 3
Bambini con pattini a noleggio € 5
Adulti con pattini propri € 4
Adulti con pattini a noleggio € 6
Guardaroba € 2
Per informazioni potete contattare lo 0577 292221


Pista di pattinaggio sul ghiaccio: pattinare a Livorno

La pista di pattinaggio, allestita in piazza della Repubblica, misura 600 mq ed è coperta da una tensostruttura che permette di pattinare anche in caso di maltempo.
Orario di apertura: la pista di pattinaggio resterà aperta tutti i giorni dalle ore 9.30 alle ore 24 sino al 7 febbraio.
Per la notte di Capodanno apertura prolungata fino alle 3 del mattino.
Il noleggio pattini costa 6 euro l'ora.


Pista di pattinaggio sul ghiaccio: pattinare a Arezzo

La pista di pattinaggio a Arezzo si trova in piazza Giotto e rimarrà aperta sino a inizio gennaio.
Orario di apertura: la pista di pattinaggio sul ghiaccio è aperta tutti i giorni dalle ore 9 alle 24, i festivi, prefestivi, venerdì e sabato sino alle ore 01.00.
L'ultimo dell'anno sarà distribuito dal punto di somministrazione panettone e spumante
Per informazioni contattate lo 0575 299607


Pista di pattinaggio sul ghiaccio: pattinare a Prato

A prato la pista di pattinaggio allestita in piazza Duomo resta aperta sino a febbraio.
Il Palaghiaccio pratese occuperà circa 500 metri quadri della superficie della piazza.
Orario di apertura: la pista di pattinaggio è aperta al pubblico tutti i giorni, con orario continuato, dalle ore 10 alle 24.
Il noleggio pattini costa 5 euro l'ora dal lunedì al venerdì, 7 euro l'ora venerdì, sabato e domenica
Lo spazio sarà dotato di un punto noleggio pattini e ospiterà momenti di animazione e spettacoli per grandi e piccini.


Pista di pattinaggio sul ghiaccio: pattinare a Sesto Fiorentino
La pista di pattinaggio sul ghiaccio a Sesto Fiorentino si trova in piazza Vittorio Veneto
Leggi tutto

Concerto Gospel Firenze - Saschall 24 dicembre


Firenze - Al Saschall la notte della vigilia di Natale si festeggia con l'Harlem Gospel Choir, il coro gospel più famoso d'America e tra i più celebri al mondo.

Durante i suoi 30 anni di esperienza, il coro gospel di Harlem ha collaborato con U2, Diana Ross, Paul McCartney, Prince, Michael Jackson e si è esibito, tra gli altri, davanti a Nelson Mandela e papa Giovanni Paolo II.

Scopo del Gospel Choir di Harlem è far conoscere meglio la cultura afro-americana ed in particolare la musica gospel bringing people & nations together, condividendo la gioia della Fede attraverso la musica.

Per acquistare biglietti on line del concerto sul sito del Saschall di Firenze clicca qui.

Per maggiori informazioni sull'Harlem Gospel Choir potete visitare il sito www.harlemgospelchoir.com

Qui sotto potete vedere I Believe I Can Fly su Youtube cantata da questi Angeli di Harlem durante il loro tour europeo nel 2008.

Leggi tutto

Lucca Ristorante Orti di via Elisa - Cucina lucchese


Gli Orti di via Elisa è un ristorante a Lucca che consiglio a quanti vogliano gustare le specialità gastronomiche lucchesi.
Ho scoperto questo ristorante-pizzeria di Lucca una sera dopo aver visitato una mostra fotografica a Villa Bottini, nelle cui vicinanze si trova questo locale. Essendomi stato suggerito da un amico che è un amante della buona cucina, nonché conoscitore della Lucchesia, sono andata a colpo sicuro e ne sono rimasta davvero soddisfatta.

Rapporto qualità-prezzo buono: gli antipasti costano dai 6 ai 10 euro, i primi si aggirano sui 7 euro, i contorni 3.50 euro, mentre i secondi vanno dai 12 ai 18 euro. Alcuni piatti sono contrassegnati dai marchi Slow Food, IGP (Indicazione geografica tipica), DOP (Denominazione origine protetta) e Vetrina Toscana a riprova della qualità degli ingredienti utilizzati nella preparazione delle ricette.

Il menu presenta una ottima varietà di piatti, perlopiù tipici della zona, come la degustazione di pecorini della Garfagnana con miele e confetture casalinghe (ve la consiglio caldamente), i tordelli lucchesi, la zuppa di farro della Garfagnana, i testaroli di Pontremoli al pesto e la crema di ceci con crostini di pane rosolato e pecorino della Garfagnana (io l'ho provata e l'ho trovata squisita!)... per consultare menu on line cliccate qui.

Questo ristorante di Lucca è situato all'interno delle mura, a due passi da Porta Elisa da cui prende il nome; l'ambiente elegante, ampio e ben curato, dall'atmosfera accogliente e conviviale, è indicato sia per una cena per due a lume di candela che per una tavolata con amici.

Una nota di merito al servizio, perfetto. I camerieri sono tutti molto cortesi e, dopo avervi accompagnato al tavolo, portano i vostri soprabiti nel guardaroba e durante il pasto si interessano che tutto sia di vostro gradimento.


Per maggiori informazioni potete visitare il sito www.ristorantegliorti.it

Trova il ristorante Orti di via Elisa a Lucca su Google Map


Visualizzazione ingrandita della mappa
Leggi tutto

giovedì 17 dicembre 2009

Concerto Capodanno Firenze - Strauss Orchestra

Firenze - Concerto di Capodanno nella Chiesa di Santo Stefano a Ponte Vecchio domenica 3 gennaio alle ore 11.30

Prosit Neujahr! Concerto di Capodanno di Vienna
Walzer, polke, ouvertures e marce della famiglia Strauss suonate dalla Strauss Konzert Orchestra diretta da Andrea Colombini


Musiche Concerto Capodanno Firenze - Vienna

Johann Strauss junior
Ouverture dal Pipistrello
Kunstlerleben walzer
Kaiserwalzer
Fhruelingstimmen walzer
Bauernpolka
Aegyptischer marsch
Auf der jagd polka
Unter donner und blitz polka
An der schoenen blauen donau walzer

Josef Strauss
Ohne sorgen polka
Vergnugn'zun polka

Eduard Strauss
Carmen Quadrille

Johann Strauss senior
Radetzky marsch


Costo del biglietto: 20 euro, ridotto 15 euro


Per maggiori informazioni potete chiamare l'Accademia San Felice allo 055 611299
Leggi tutto

mercoledì 16 dicembre 2009

Natale Firenze - Night Christmas Party


Firenze - Night Christmas Party è la festa di Natale che si terrà domenica 20 dicembre presso la Suite Imperiale (via F.Baracca 4r).

L'appuntamento Elegance di Firenze prevede un'apericena di gran classe accompagnato dalla musica live 70/80/90 di Cheti Riccardo per poi proseguire con Dj Gianluca Ghezzi e Claudio Sax.

Durante la serata sarà offerto il brindisi a tutte le persone per festeggiare le prossime feste natalizie in compagnia dell'intero staff della Suite Imperiale.

Per maggiori informazioni potete contattare Feste eventicontemporanei Miky al 3391197715
Leggi tutto

martedì 15 dicembre 2009

Cenone Capodanno - Cena Medievale Firenze


Firenze - Cenone medievale all'Antico Spedale del Bigallo in compagnia di dame, cavalieri, giullari, inquisitori, menestrelli, meretrici, cialtroni, ed altri personaggi legati al Medioevo.

La serata inizia ufficialmente alle ore 20 con Aperitivo di penitenza e prosegue alle ore 20.30 con il Cenone di Capodanno medievale nel salone del Bigallo, servito in tavolate comuni.
A mezzanotte si saluta l'anno nuovo con spettacoli di giocoleria e il brindisi con sidro Bretone.
I festeggiamenti continuano con balli e danze trecentesche, mescita di vino a volontà e dolcetti del buon augurio, spettacoli di giullari e menestrelli.

E' possibile alloggiare nelle camere d'epoca dell'Ostello del Bigallo a Firenze.


Menù Cena Capodanno Firenze Antico Spedale del Bigallo

1° servizio
Cestino di melanzane con crostino di noci
Torta di funghi
Uova ripiene con salsa di mele all'agresto
Vino ippocratico

2° servizio
Sopa di ceci e castagne

3° servizio
Ravioli lunghi

4° servizio
Vitellone in salsa agrodolce
Spinaci alle mandorle

5° servizio
Salmone al latte e frutta secca
Zucchine rosolate all'agresto

6° servizio
Frittelle di mele in salsa nucato
Pasticcio di pere crude
Idromele
Acqua e vino terre del chianti
Brindisi di mezzanotte con Sidro Bretone


Menù Fanciulli

1° servizio
Antipasto del Re

2° servizio
Sopa di ceci e castagne

3° servizio
Ravioli lunghi

4° servizio
Porco arrosto con piselli

5° servizio
Dolce della principessa



Costi serata: adulti 130 euro, bambini 4-14 anni (in saletta dei fanciulli) 80 euro
La quota comprende aperitivo, cena medievale, spettacoli e animazione durante tutta la sera, bevande e quanto previsto dal programma

L'antico Spedale del Bigallo si trova a Bagno a Ripoli in via Bigallo e Apparita, 14


Per maggiori informazioni potete visitare il sito www.capodannomedievale.org
Leggi tutto

Befana Toscana - Cena con delitto - Epifania mistero

5 gennaio 2010 - Cena con delitto in Toscana è la serata con cui la Compagnia del delitto, diretta dalla giallista Paola Alberti, aspetta la Befana all'insegna del Giallo.

Cene con delitto, ovvero Murder parties, sono degli spettacoli teatrali in cui, a seguito di una cena, degli attori professionisti coinvolgono il pubblico nella caccia all'assassino.

La Cena con delitto aspettando la Befana organizzata dalla Compagnia del Delitto si terrà al Ristorante I Diavoletti, a Camigliano (provincia di Lucca).

Per maggiori informazioni-prenotazioni potete chiamare allo 0583 9203231, 328 7340634.
Leggi tutto

Cene Galeotte Carcere Volterra 18 dicembre

Volterra - Cene galeotte è un progetto di solidarietà che vede i carcercati di Volterra indossare le insolite vesti di chef, maitre, camerieri.

Protagonisti dell'appuntamento del 18 dicembre sono alcuni grandi nomi dell'enogastronomia toscana: Giuseppe Mancino, chef del Principe di Piemonte di Viareggio, e gli agricoltori del Chianti Geografico (www.chiantigeografico.it) di Gaiole in Chianti (provincia di Siena) che presenteranno al pubblico due vini toscani: Molin Lungo Chianti Classico Docg 2006 e Vernaccia di San Gimignano Docg 2008.

Circa trenta detenuti saranno impegnati nell'organizzazione di una cena galeotta: una volta superate le porte del carcere di Volterra, ricavato in una maestosa fortezza medicea, saranno proprio loro ad accogliere gli ospiti con un piacevole aperitivo consumato all'interno del cortile. La cena sarà invece preparata dai detenuti assieme allo chef Giuseppe Mancino e servita nella cappella sconsacrata del carcere che, per l'occasione, verrà trasformata in una perfetta sala da pranzo con candele, tavoli impeccabilmente apparecchiati, camerieri/carcerati sempre attenti e disponibili, sommelier e vini di alta qualità.

L'iniziativa è promossa da Unicoop Firenze, che come ogni anno fornirà le materie prime e retribuirà i detenuti, in collaborazione con il Ministero di Grazia e Giustizia, Fisar, la direzione della Casa di reclusione di Volterra, e l'organizzazione dello Studio Umami.

Le cene galeotte sono cene di beneficenza il cui ricavato è impiegato per garantire cure mediche, per realizzare scuole e centri di accoglienza, per creare opportunità di lavoro e per promuovere l'adozione e l'affidamento a distanza dei bambini in otto paesi del Sud del mondo: Brasile, Burkina Faso, Camerun, Filippine, India, Libano, Palestina e Perù.

Il denaro ottenuto dalla cena del 18 dicembre sarà devoluto in favore di ARCI per il Perù
Leggi tutto

domenica 13 dicembre 2009

Birra d'artista Firenze - Golden View

Firenze - Il birrificio Birra d'artista presenta martedì 15 dicembre una birra speciale creata dal birraio Leonardo Di Vincenzo, le cui etichette saranno dipinte dall'artista romano Giovanni Trimani che renderà così ogni bottiglia unica.

La serata all'insegna della degustazione birra e del live painting si fonda sul connubio Arte e Birra che trova a Firenze la prima tappa di un tour ben più esteso.

"La Birra d'Artista è perfetta per l'inverno, calda e avvolgente, con un naso ricco di note mielate, tostate e di frutta secca. Una birra elegante e complessa ideale per scaldare una serata invernale (9,5% alc.) o da abbinare ai dolci delle feste... da provare insomma!"
Leggi tutto

Fiera del Cioccolato Artigianale - Firenze Santa Croce


Firenze - Fiera del Cioccolato Artigianale è la festa del cioccolato d'autore che avrà luogo in piazza Santa Croce dal 4 al 7 febbraio.

Protagonisti i migliori maestri cioccolatieri italiani ed esteri che si esibiranno anche in dimostrazioni di lavorazione dal vivo.
Dalle ore 10 alle ore 22 sarà possibile visitare gli stand legati al cioccolato e a quei prodotti che ben si sposano col cacao: tè, birra, caffè, latte ed altri ancora.

A questi appuntamenti quotidiani si affiancano degli altri eventi speciali, in parte da confermare.


Programma Eventi - Fiera del Cioccolato Firenze Febbraio

Cena di inaugurazione a base di cioccolato
Il cacao in cucina usato come spezia, alla ricerca di abbinamenti anche insoliti.

Mostra fotografica
Fotografie scattate dagli allievi della scuola internazionale di fotografia APAB ai cioccolatieri nei loro laboratori saranno riproposte durante la fiera a testimonianza della bravura di questi maestri nella lavorazione artigianale.

Luce del cioccolato
Giovedì 4 febbraio, vernissage con aperitivo presso la libreria BRAC, dove oltre al piacere della lettura si potrà soddisfare quello del palato.

Dolce Ginnastica
Venerdì 5 e sabato 6 febbraio, dalle ore 10.30 alle ore 11.30, si svolgerà una lezione di ginnastica dolce che aiuterà a ritrovare l'equilibrio fra corpo e mente. Ai partecipanti verrà offerta, al termine della lezione, una cioccolata calda.

Spettacolo di lotta di spada medioevale
Sabato 6 dalle ore 12 'La compagnia del lupo rosso' proporrà una simulazione di lotta di spada medievale in cui sarà coinvolto attivamente il pubblico che potrà comprendere il valore dei cavalieri in epoche in cui il combattimento era una vera prova di coraggio.

Degustazioni
Tutti i giorni il maestro cioccolatiere Simone De Castro terrà degustazioni di cioccolato.


Per maggiori informazioni potete visitare il sito www.fieradelcioccolato.it
Leggi tutto

mercoledì 9 dicembre 2009

Concerto Leopolda di Pisa: News for Lulu


Pisa - Alla Stazione Leopolda concerto News for Lulu sabato 19 dicembre.
La giovane band emergente presenta nel salone storico l'ultimo disco.

NFL si formano a Pavia nel 2003 grazie all'unione di sei musicisti provenienti da precedenti progetti musicali (Matteo Baldrighi, Carlo Campili, Nicola Crivelli, Emanuele Gatti, Andrea Girelli, Umberto Provenzali).
Nell'aprile 2004 registrano il primo CD demo presso il Jungle Sound di Milano, in cui si distinguono melodie pop e parti strumentali di influenza post-rock.
In seguito il gruppo cambia direzione e decide di dedicarsi principalmente alla forma canzone. Ad aprile 2005 risale il primo disco dei News For Lulu che, dopo aver affiancato Disco Drive, Milaus, Kech e Volcano! in brillanti esibizioni live, partecipano al festival per gruppi emergenti ClassEuRock di Aix-en-Provence in Francia.

Nella primavera del 2006 pubblicano con la label sarda Zahr Records il secondo disco Ten Little White Monsters, inserito nella top 5 del 2006 da Rockit, in cui "gli esordi post rock si evolvono verso forme più indie pop rock, in una miscela di melodia, forma-canzone e ritornelli accattivanti, senza cedere il passo allo scontato e al superficiale.
Le 11 tracce scorrono piacevolmente e possono essere ascoltate e riascoltate all’infinito. Il concerto sarà preceduto da una cena con piatti della cucina toscana e da un dj set a base di pezzi rock e classici anni '70 e '80"

Con il concerto dei News for Lulu terminerà il primo ciclo di concerti organizzato dall'Associazione Stazione57 in collaborazione con la Casa della Città Leopolda di Pisa: nei mesi di novembre e dicembre sono saliti sul palco della Leopolda Flamenco Libre, Erica Mou, Midori Hirano, artisti affermati e giovani talenti che hanno conquistato il pubblico e attribuito valore aggiunto agli eventi nei quali sono stati ospitati (Dolcemente, La Casa degli Specchi, la Notte Giapponese).

Nota di merito per operatori e appassionati che volontariamente, senza finanziamenti, hanno organizzato i concerti della Leopolda a Pisa.
"Obiettivo del lavoro svolto è stato quello di offrire qualificati spazi di aggregazione e socializzazione proponendo attività inedite e interessanti, che non siano semplici prodotti da consumare passivamente.

Nel 2010 la Stazione Leopolda avvierà il progetto Join: un ampio programma di attività (laboratori creativi, mostre, feste e concerti) progettate con il coinvolgimento diretto dei ragazzi, degli studenti e delle associazioni della città di Pisa. Attualmente è in corso la fase preparatoria e la definizione del logo che accompagnerà le attività del progetto.
In un quadro contrassegnato dal costante indebolimento del tessuto sociale e dall'aumento dei fenomeni di esclusione che interessano anche i più giovani, le iniziative del progetto Join si inseriscono nel più ampio programma di rafforzamento delle attività culturali e sociali promosse direttamente dalla Leopolda e dalle associazioni partecipanti"
Leggi tutto

Chocolat Lucca: boutique del cioccolato in Toscana






Lucca - Chocolat è un negozio che consiglio ai golosi in visita a Lucca di inserire nel loro itinerario turistico.

Non si tratterà di un monumento storico come l'Ilaria Del Carretto, ma Chocolat è pur sempre una chicca del palato.
Situato in via Cenami, stradina a due passi da Chiesa di San Michele e da piazza Napoleone, una boutique del cioccolato potrebbe passare inosservata date le dimensioni ridotte del locale, ma la vetrina non sfuggirà sicuramente agli occhi di un cioccolatomane come la sottoscritta :-)

Oltre ai tradizionali cioccolatini, tra cui vi consiglio di assaggiare quelli al rum e al peperoncino, ve ne sono altri tipi che variano in base alle stagioni. Se a giugno sono imperdibili le albicocche ricoperte di cioccolato, nel periodo invernale alcune dolci specialità proposte da Chocolat a Lucca sono le scorzette d'arancia, i cioccolatini al mandarino.
Li ho comprati per la prima volta qualche giorno fa e posso garantirvi che sono buonissimi... provare per credere!


Altre gelaterie, pasticcerie in Toscana che consiglio

Gelateria De' Coltelli - Pisa

Gelateria Coppelia - Pisa

Gelateria Da Enzo - Avenza Carrara

Dolce Notte - Pisa

Pasticceria Nannini - Siena



Trova Chocolat a Lucca su Google Map


Visualizzazione ingrandita della mappa
Leggi tutto

martedì 8 dicembre 2009

Firenze Capodanno Teatro: Firenze Ridanciana - La mi' moglie l'ha du' mariti, ovvero letto matrimoniale a tre piazze


Firenze Ridanciana presenta, la sera del 31 dicembre, la commedia in vernacolo di Gabriele Verzucoli La mi' moglie l'ha du' mariti, ovvero letto matrimoniale a tre piazze.

Lo spettacolo di fine anno, messo in scena al Teatro Reims di Firenze, inizia alle ore 21.30 ed alle ore 23 finisce il secondo atto.
Sono previsti un piccolo buffet ed il classico brindisi di mezzanotte con spumante e panettone.
Dopo di che comincia il terzo atto della commedia in vernacolo fiorentino, a seguire
intrattenimento.

"Adalgisa, dichiarata vedova di guerra, convola a giuste nozze dopo vent'anni di solitudine con Bonario uomo mite e cagionevole di salute. La sua vita familiare, seppur con un consorte piuttosto scialbo, scorre abbastanza serena e il futuro matrimonio di Marta, figlia di primo letto, movimenta il tran tran quotidiano.
Ma sul fin troppo tranquillo menage quotidiano sta per abbattersi un ciclone: l'inaspettato ritorno del sanguigno Ercole,primo marito di Adalgisa, erroneamente dichiarato morto in guerra perché disperso per oltre vent'anni."

Costo del biglietto: € 45

Orario prevendita biglietti: martedi e giovedi 17-19 domenica 10-12

Per maggiori informazioni potete chiamare al 366 3706626 o scrivere alla mail iInfo@teatroreims.com


La mi' moglie l'ha du' mariti verrà replicata sabato 2 GENNAIO (ORE 21.15) e domenica 3 GENNAIO (ORE 17), per iniziare il 2010 in allegria.
Leggi tutto

Concerto Claudio Lolli Toscana - Love Songs 11 dicembre


Claudio Lolli in concerto a Massa e Cozzile.

Al Cinema Teatro Olimpia di Margine Coperta, nel comune di Massa e Cozzile (Pistoia), sabato 11 dicembre 2009, sarà possibile assistere al concerto di Claudio Lolli, un grande della canzone d'autore, uno scrittore ed un poeta che tale rimane anche quando compone le sue canzoni.

I testi delle sue canzoni, ispirati a momenti di vita ordinaria, sono in gran parte legati all'impegno politico, e pervase da atmosfere malinconiche e tristi sono state espressione di una generazione che si era illusa di poter cambiare le sorti dell'umanità.
Love Songs si prensenta perciò come un album atipico all'interno della produzione discografica di Claudio Lolli; in bilico tra jazz e underground, il cantautore della protesta ricerca le canzoni d'amore nei suoi dischi di 'rabbia'.

Qui di seguito potete ascoltare la canzone Ascoltando Godot dall'omonimo album d'esordio

Leggi tutto

Concerto Mark Knopfler Lucca - Get Lucky Tour

Mark Knopfler in concerto a Lucca il 10 luglio 2010 con il suo nuovo album Get Lucky.

Leader della rock band Dire Straits, Knopfler continua la sua carriera da solista iniziata nel 1996.

La Get Lucky Band è composta da
Mark Knopfler - voce e chitarra
Guy Fletcher - tastiera
Richard Bennett - chitarra
Matt Rollings - tastiera
Glenn Worf - basso e contrabbasso
Dunny Cummings - batteria

Le date del tour italiano 2010 di Mark Knopfler sono:
- 9 luglio 2010 Piazzola sul Brenta, Anfiteatro Camerini
- 10 luglio 2010 Lucca, Piazza Napoleone
- 12 luglio 2010 Perugia, Arena Santa Giulia (Umbria Jazz)
- 13 luglio Roma, Auditorium Parco della Musica

Se come me sei fan di Mark Knopfler, trovi maggiori informazioni sul sito officiale del cantante britannico www.markknopfler.com


Acquista il biglietto on line per il Get Lucky Tour cliccando sul sito di Ticket One

Andai a vederlo al Palalottomatica di Roma due anni fa e fu una magnifica serata, ascoltandolo dal vivo è possibile apprezzarne al meglio le doti di grande musicista, oltre che cantante, e per questo motivo ho scelto di proporvi questo assolo di Sultan of Swing su Youtube

Leggi tutto

Degustazione uniche: Una splendida annata, Santo è il suo nome



Vignaioli & Vignerons e Studio Umami presentano a Firenze due degustazioni uniche.

Le eccellenze enologiche toscane in degustazione mercoledì 9 dicembre al Palazzo Sacrati Strozzi. Tra le etichette presenti immancabili il Chianti Classico, il Nobile di Montepulciano ed il Morellino di Scansano.

Protagonista indiscusso della degustazione di giovedì 10 dicembre nella Sala delle Leopoldine è il Vin Santo, prodotto in numerose aree della Toscana.


Una splendida annata 1997

Mercoledì 9 dicembre, ore 18.30
Palazzo Sacrati Strozzi – Piazza Duomo 10 – Firenze

Badia a Coltibuono – Sangioveto Igt Rosso Toscana (Gaiole in Chianti - Siena)

Boscarelli – Vigna del Nocio Vino Nobile di Montepulciano Docg (Montepulciano - Siena)

Casanova di Neri – Cerretalto Brunello di Montalcino Docg (Montalcino - Siena)

Castello di Fonterutoli – Siepi Igt Rosso Toscana (Castellina in Chianti - Siena)

Felsina – Rancia Chianti Classico Riserva Docg (Castelnuovo Berardenga-Siena)

Fontodi – Vigna del Sorbo Chianti Classico Riserva Docg (Panzano in Chianti - Firenze)

Le Pupille - Poggio Valente Morellino di Scansano Docg (Istia d'Ombrone - Grosseto)

Tenuta dell'Ornellaia – Ornellaia Bolgheri Superiore Doc (Castagneto Carducci – Livorno)

Ruffino – Riserva Ducale Oro Chianti Classico Riserva Docg (Castellina in Chianti - Siena)

Selvapiana - Chianti Rufina Riserva (Rufina – Firenze)

Tenuta di Capezzana – Ghiaie della Furbe Igt Rosso Toscana (Carmignano - Prato)


Santo è il suo nome

Giovedì 10 dicembre, ore 19.00
Sala delle Leopoldine – Piazza Tasso 7 – Firenze

Rocca di Montegrossi – Vin Santo del Chianti Classico 2001

Frascole – Vin Santo del Chianti Rufina 1999

Castelvecchio – Chiacchierata Notturna Vin Santo del Chianti 2003

Giannoni Fabbri – Vin Santo Cortona 2002

Bindella – Dolce Sinfonia Vin Santo Colli dell'Etruria Centrale Occhio di pernice 2003
Leggi tutto

Terra Madre Day: 20 anni Slowfood - 10 dicembre


Slowfood compie 20 anni e festeggia con il Terra Madre Day, un appuntamento all'insegna del mangiare bene e sano che si terrà in tutto il mondo il 10 dicembre 2009.
Il primo Terra Madre Day è caratterizzato da numerosi eventi per permettare a tutti di riscoprire, conoscere, gustare i sapori genuini della buona tavola.
Qui di seguito alcuni degli appuntamenti che scandiranno il programma del Terra Madre Day in Toscana.


Terra Madre Day a Firenze e provincia

Educare al cibo, educare alla vita
Bagno a Ripoli (Firenze), 10 dicembre
Nelle mense scolastiche del comune di Bagno a Ripoli viene servito un pranzo con piatti della tradizione toscana preparati con Presìdi Slow Food oppure con materie prime fornite dagli agricoltori della zona.

BIO-LOGICO!
Empoli, (Firenze) 10 dicembre
Degustazione/cena a base dei prodotti di 6 aziende biodinamiche o biologiche del nostro territorio.
Saranno i produttori stessi a guidarci, attraverso la degustazione dei loro vini, olii e formaggi, alla riscoperta dei sapori veri della nostra terra.


Terra Madre Day a Arezzo e provincia

Proiezione gratuita del film documentario di Ermanno Olmi
Cortona, (Arezzo) 10 dicembre
Alle ore 21, presso il Teatro Signorelli, si terrà la proiezione del film di Ermanno Olmi con l'incontro sul Manifesto dei Vignerons d'Europe e degustazione dei prodotti locali.


Terra Madre Day a Lucca e provincia

Le pecore nere di Terra Madre
Lucca, 10 dicembre
Cena presso il ristorante la Pecora Nera, gestito dalla Cooperativa sociale Segni particolari nessuno – facente parte dell'Anffas di Lucca – in cui lavorano attivamente ragazzi diversamente abili.
La cena prevede l'utilizzo di materie prime locali e l'incontro con i produttori.

Una serata con i produttori di Terra Madre
Castelnuovo Garfagnana (Lucca) – 4 dicembre
Una serata da veri buongustai quella che si terrà all'Osteria delle Alleanze Vecchio Mulino in cui contadini e produttori di Slow Food e Terra Madre, oltre a presentare i loro prodotti, realizzeranno in sala le loro specialità: taglio del pecorino della montagna pistoiese, cottura della polenta otto file, crostini con pane di castagne e biroldo e per finire degustazione del caffè del Presidio Slow Food.


Terra Madre Day a Grosseto e provincia

Alla scoperta della razza bovina maremmana
Paganico (Grosseto) - Tenuta di Paganico, 10 dicembre
Presso il podere di Pian delle Monache un nucleo di animali di razza maremmana vive ancora allo stato brado. I vitelli nascono nei boschi e nei pascoli degli oltre 1500 ettari della Tenuta e rimangono con le madri fino all'età di sei mesi, crescendo naturalmente in una condizione di benessere che ne qualifica nel profondo la salute ed esalta l'integrità e le qualità organolettiche delle carni; anche dopo lo svezzamento, gli animali continuano a vivere all'aperto. Durante la giornata, che finisce con un aperitivo e una cena, viene illustrato il processo della lavorazione della carne e le sue particolari caratteristiche qualitative.

Variazioni sul gusto di un povero pesce dell'Argentario
Sorano (Grosseto), 12 dicembre
Cena a base del pesce azzurro all'Hostaria Terrazza Aldobrandeschi organizzata insieme alla Condotta Slow Food di Pitigliano e Colli di Maremma.
Il Menù prevede polpettine di pesce spatola, sarde a beccafico come antipasto, tra i primi pasta con le sarde, cime di finocchietto selvatico e caciocavallo barricato, come secondi maccarello agli agrumi con insalatina di finocchi ed arance.
Si conclude gustando come dessert il crumble di pere e cioccolato, caffè e piccola pasticceria.
Ad accompagnare la cena saranno serviti diversi tipi di pane preparati dalla nostra cucina.
I Vini saranno presentati ed offerti da un'azienda vitivinicola del territorio.
La cena avrà inizio alle 20.30 ed è obbligatoria la prenotazione ai numeri 0564 638699 – 347 3116331. Il prezzo della cena è di € 36 a persona bevande incluse.
Parte dell'incasso sarà devoluto a Terra Madre.


Terra Madre Day a Massa Carrara e provincia

Tavola Rotonda
Marina di Massa, 10 dicembre
In concomitanza con i 20 anni di Slowfood si festeggia a Massa il 10° compleanno della Strada del Vino dei Colli di Candia e di Lunigiana.

Terra Madre Day a Pisa e provincia

I prodotti del Monte Pisano
Pugnano di San Giuliano Terme (Pisa) – Ristorante Le Arcate, 10 dicembre
Cena-degustazione con i prodotti del Monte pisano e del parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli.


Terra Madre Day a Siena e provincia

Olive Oil, Traditions and Innovations
Montepulciano, (Siena) 10 dicembre
Pamela Sheldon Johns, autrice di libri di cucina e produttrice, presenta una panoramica sulla produzione dell'olio di olivo, tenendo conto delle pratiche agricole e delle diverse varietà di olive.
E' prevista la visita al frantoio dove si potrà osservare il metodo moderno di produzione dell'olio di oliva. Si imparerà inoltre a leggere le etichette e a distinguere le qualità di olio attraverso degustazioni di olio della California, della Sicilia e naturalmente quello toscano.


Enoteca Italiana per Terra Madre nel segno del Vino
Siena, 10 dicembre
Degustazione vini DOC e DOCG con cena a base di prodotti tipici in abbinamento.


Per saperne di più su Slow Food potete visitare il sito www.slowfood.it
Per saperne di più su Terra Madre potete visitare il sito www.terramadre.org
Leggi tutto

venerdì 4 dicembre 2009

Concerto Terzani Pace - Teatro Verdi Firenze


Firenze - Concerto per la Pace dedicato a Tiziano Terzani si terrà al Teatro Verdi venerdì 11 dicembre, alle ore 21.
Concerto per Terzani, Un altro giro di giostra, con musiche di Luca Di Volo nasce da un'idea dell'associazione Un tempio per la Pace.
EMERGENCY sarà ospite della serata
Costo del biglietto: intero 10 euro, ridotto 8 euro

Premiazione del Premio Letterario Firenze per le culture di Pace avverrà domenica 13 dicembre, alle ore 16.30, nel Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio.
Novità: l'assegnazione del Premio Una vita per la Pace alla memoria di Teresa Sarti Strada.


Per maggiori informazioni potete consultare il sito Un Tempio per la Pace o contattare l'Associazione Un Tempio per la Pace allo 055 2476004
Leggi tutto

Piero Mascagni - Teatro Goldoni Livorno

Livorno - Teatro Goldoni celebra Pietro Mascagni il 7 dicembre, anniversario della nascita del compositore labronico.

Era il 1863 quando Mascagni nasceva nella centrale e popolare piazza delle Erbe, attuale piazza Cavallotti. La sua fama come compositore è legata al successo di molte opere, la più celebre di tutte è la Cavalleria Rusticana di cui vi propongo l'Intermezzo in un filmato su Youtube.

L'appunamento con Mascagni al Teatro di Livorno è alle ore 17 e alle ore 18, nella Sala del Goldoni, e si presenterà come un breve e appassionante viaggio biografico ed artistico nella vita del musicista livornese.
In programma l'esecuzione dal vivo di alcune arie e romanze del suo ricco repertorio a cura del soprano Barbara Luccini e Antonella Rognini al pianoforte, il ricordo del musicista ad opera del direttore artistico Alberto Paloscia, la visita guidata agli Itinerari Mascagnani per concludere con un brindisi in suo onore.


Leggi tutto

Flying Pinter Circus - Cinema Teatro Lux Pisa


Pisa - La Compagnia del TeatroLux e Teatri della Resistenza presentano The Flying Pinter Circus al CinemaTeatroLux.

Lo spettacolo, nato da un'idea di Paolo Pierazzini e Dario Focardi, andrà in scena dal 12 al 15 dicembre e propone i brani più significativi del video intervento che Harold Pinter tenne in occasione della consegna del premio Nobel per la Letteratura 2005, in quella che è stata ribattezzata La lezione di Stoccolma.

"La verità, il suo valore artistico e l'impegno civile di ogni cittadino nella propria vita quotidiana sono lo sfondo del suo contributo. Su di esso si innestano ed intersecano 10 azioni sceniche, un turbinio volante di divertente cinismo e sospesa drammaticità. Tanti quadri pop caleidoscopici che si uniscono come tasselli di un ampio mosaico rappresentativo dei caratteri liquidi della società contemporanea".

Costo del biglietto: 10 euro


Per maggiori informazioni potete contattare il CinemaTeatroLux allo 050 830943.
Leggi tutto

Passeggiata Giapponese Haiku - LAILAC Firenze


LAILAC organizza passeggiata giapponese Haiku domenica 13 dicembre con partenza alle ore 10 a Scandicci, piazzale Kennedy.

Accompagnati da una Guida Ambientale Escursionistica A. Vergari, si passeggerà nella bellissima campagna fiorentina leggendo e scrivendo Haiku, le classiche poesie giapponesi che 'fotografano' attimi di natura e sensazioni, riconoscendo fiori e piante.
La passeggiata giapponese in Toscana è inoltre l'occasione di degustare i piatti della tradizione nipponica durante il pranzo con bento ed assistere alla rituale Cerimonia del tè.

Si consiglia di portare: zainetto, scarponcini da trekking, borraccia con acqua, mantellina o ombrello in caso di pioggia, blocco per appunti e penna o matita per scrivere.

"Vista la concomitanza con le imminenti feste natalizie suggeriamo vivamente a ognuno di preparare un oggetto, e non "comprare", di incartarlo per benino, per poi fare uno scambio di condivisione dei regali portati!"

L'iniziativa di LAILAC Firenze costa 20 euro ed è aperta ad un massimo di 15 partecipanti.
Leggi tutto

giovedì 3 dicembre 2009

Turismo e Web 2.0: intervista a Simone Genovesi e Anton Specioso di Hospitality Business MAGAZINE


Il Turismo e il web 2.0 è un seminario tenutosi il 30 settembre presso la sede della Provincia di Arezzo, organizzato da Toscana Promozione.
Quello del Web 2.0 legato al Turismo è un tema particolarmente caro e di grande attualità per chiunque si trovi ad operare nel settore Travel, dato che oltre il 60% dell'incoming nazionale passa dal web!

In tale occasione Paolo Caron di HB MAGAZINE ha realizzato una interessante intervista con Anton Specioso (Consulente Aziendale Italia Promozione) e Simone Genovesi (CEO Uplink srl), entrambi intervenuti nel corso delle due edzioni del BTO.


Non chiamatelo più turista... è un individuo con i suoi interessi!

Simone Genovesi rileva che, nell'era dei Social Network, si è verificato un profondo mutamento sociale riguardante la figura del 'turista' che ormai non esiste più, sostituita dalla persona con i suoi interessi.
Turismo ai giorni nostri significa sempre di più ospitalità, anziché ricettività, qualità esperienziale piuttosto che stelle, insomma persone e non più mercato.
"Siamo passati da un mercato di massa ad una massa di mercati!
Al centro è la persona: per conoscerla e per interessarla sono necessarie le strategie e le tecniche di CRM (Customer Relationship Management)"


Valorizzazione del contesto sociale/turistico regionale

Analogamente la destinazione risulta secondaria rispetto alla motivazione. "Ecco che diventa dominante il ruolo di un territorio come quello regionale"
"La Toscana gode storicamente di un brand molto forte, ma ogni regione può e deve sfruttare il nuovo contesto sociale/turistico per mettere a valore le proprie peculiarità e profilare l'offerta in funzione della domanda".
Utilizzando una strategia comune le singole regioni contribuiranno a creare un valore Italia, anch'esso legato ai canali tematici.


Customer Relationship Management - Strategie per il Turismo

Secondo Anton Specioso, per attrarre i clienti occorre differenziare l'offerta con "servizi personalizzati in funzione dell'esperienza che il singolo sta cercando e certamente integrati nel contesto territoriale in cui ci si trova. Il piano della discussione è proprio sull'offerta emozionale".


Web 2.0 e Turismo

"Il Web 2.0 mette al centro l'utente e gli offre il grande potere del passaparola".
Ad ogni modo è riduttivo parlare di Web 2.0, è più appropriata l'espressione Internet 2.0, di cui il Web è una delle applicazioni.
Il Piano di Crescita Aziendale (PCA) di un'azienda stabilisce la definizione dell'offerta, gli investimenti, la scelta dei mercati e dei canali distributivi (CRM, Social Media, Seaech Engine, Portali tematici) e la definizione degli indicatori di ritorno.


Potete leggere il testo integrale dell'intervista su Travel2.it
Leggi tutto

Commedia Musicale - Concerto Filarmonica Versilia

Filarmonica Versilia presenta Follia in Corsia, una commedia musicale della collaudata coppia Bonanni/Toncelli, che da tempo guida con successo il settore teatrale di Capezzano (provincia di Lucca).

L'esilarante spettacolo, ricco di gag, si terrà i giorni 4, 5, 6, 7 dicembre, alle ore 21, presso l'Ex Teatro San Michele di Capezzano Pianore.
La trama ruota intorno a tre medici squilibrati nella cui vita fa irruzione una figlia segreta, avuta da uno di loro con una infermiera venti anni prima, che si dimostra intenzionata a conoscere suo padre.
In un susseguirsi di bugie, travestimenti, storie inventate e inverosimili, la storia si snoda sino al clamoroso colpo di scena finale.

Follia in Corsia è una commedia dove la musica la fa da padrona; canzoni e parodie musicali sono accompagnate dall'Orchestra Filarmonica Versilia, diretta dal Maestro Massimo D'Alessandro.

Costo del biglietto: 10 euro


Un altro appuntamento per ascoltare la Filarmonica Versilia è il Concerto di fine anno che avrà luogo il 19 dicembre, alle ore 21, presso l'Ex Teatro San Michele di Capezzano Pianore. Ingresso libero
Leggi tutto

mercoledì 2 dicembre 2009

Mercatino di Natale della Zizzi: Mercato di beneficenza


Tra i mercatini di Natale che assiepano le piazze di molte città italiane sono felice di segnalarvi quello organizzato dalla Zizzi, associazione che da 23 anni accoglie bambini e ragazzi in difficoltà.

Al mercatino di Natale della Zizzi potrete trovare oggetti nuovi e usati, abiti, vestiti, soprammobili, libri e tante altre cose originali!

Gli appuntamenti da non perdere:

- martedì 8 dicembre dalle 9.00 alle 19.30 all'interno della manifestazione 'Il Mercatino delle Carabattole' c/o Foro Boario, Monte San Quirico (Lucca)

- sabato 12 dicembre dalle 9.00 alle 19.30 all'interno del Mercatino Americano, in via della Cinta esterna (zona Stazione Marittima) a Livorno
Nel pomeriggio tanto divertimento e giochi per tutti con l'ANIMAZIONE ISOLAND

- sabato 19 e domenica 20 nella piazza principale di Orentano (Pisa)

Tutti i fondi saranno utilizzati dall’Associazione per finanziare le proprie attività benefiche... essere buoni a Natale non è mai stato tanto facile.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito www.zizzi.org o chiamare allo 0586 880142
Leggi tutto

Identikit dell'agri-turista di Agriturismo.it

Il portale agrituristico Agriturismo.it ha condotto una indagine, coinvolgendo circa 2.137 utenti del sito, al fine di tracciare l'identikit dell'agri-turista odierno, evidenziandone caratteristiche ed esigenze.

Obiettivo dell'indagine è quello di verificare come ha reagito all'evoluzione avvenuta nel settore agrituristico nel corso di questi anni l'agri-turista, "che identità precisa ha assunto, quali esigenze emergono oggi rispetto al passato, in cui prevaleva in assoluto la tradizionale visione di una vacanza 'a tutto risparmio', semplice e vicina alla natura", come spiega Veronica Mariani, amministratore delegato di Premiaweb, la società editoriale che ha creato www.agriturismo.it.

Dal sondaggio emergono innanzittutto l'attenzione a tutto tondo per la sostenibilità ambientale e la ricerca di genuinità in un settore molto più affollato che in passato.

Dal momento che la Toscana è, insieme all'Umbria, una delle regioni-baluardo dell'agriturismo in Italia ed essendo sensibile al tema del turismo verde ed eco-sostenibile, pubblico con piacere i risultati di questa indagine che delinea il profilo dell'agriturista.


Chi, come e dove: i dati dell'agriturista di oggi

A preferire l'agriturismo sono soprattutto le persone appartenenti alle fasce d'età centrali: 35-44 anni (32,2%), 45-54 (27,3%) e 25-24 (22,2%).

Per oltre la metà dei casi si recano in un agriturismo più di una volta l'anno e ci vanno in vacanza con il proprio compagno/a (57,7%), con tutta la famiglia (47,1%) e anche con gli amici (36,3%).
L'agriturismo è invece poco scelto come struttura ricettiva per viaggi organizzati o legati al lavoro.

Come accennato precedentamente, le mete preferite dagli agrituristi sono la Toscana (64,6%) e l'Umbria (43,6%). Seguono per gradimento le altre regioni dell'Italia centrale (Marche, Lazio, Emilia Romagna) e tra le regioni del Sud emerge la Puglia, in cui i turisti che soggiornano in agriturismo sono pari al 14,2%.

Il 75% degli agrituristi privilegia una sistemazione in mezza pensione (53,1%) o con prima colazione (36,1%) e le preferenze si distribuiscono abbastanza equamente tra sistemazione in camera o in appartamento.


Perché si sceglie l'agriturismo

1. Buona tavola - Vacanza golosa
Una vacanza in agriturismo può durare una o più notti (53,1% dei rispondenti), ma l'elemento che la caratterizza per il 46,9% è la possibilità di gustare prodotti tipici e biologici, tant'è che il 54,3% degli intervistati definisce golosa (ovvero attenta al gusto e alla buona tavola) la sua vacanza ideale in agriturismo.


Sicuramente la vacanza in agriturismo non è vissuta come “una forma di vacanza come un'altra” (64,5% dei rispondenti), bensì è provvista di una sua identità fatta di sostenibilità – tanto che il 65,6% dichiara di essere sostanzialmente disposto a spendere di più per un soggiorno eco-responsabile - , di ricerca relax e servizi legati al benessere (63,3%) e comunque anche di risparmio, fattore che conta nella scelta insieme ad altri nel 63,1% dei casi.

2. Eco-responsabilità - Vacanza eco-sostenibile
Ciò che ne consegue è che l'agriturista è alla ricerca sì di una vacanza golosa (54,2%), ma anche meditativa – da intendersi come sobrietà e tranquillità (40,3%). Il risparmio viene solo al terzo posto (29,6%); mentre primeggia una scelta di tipo ambientalista - indicata nel 28,1% dei casi - sintomo della crescente attenzione all'eco-responsabilità già rilevata per cui sono sempre "più numerosi coloro che cercano elementi quali l'utilizzo di fonti alternative, le scelte di bioedilizia, la bioagricoltura" come sottolinea Veronica Mariani.

3. Natura & Cultura
"Un'altra tendenza importante è quella che vede la vacanza in agriturismo come una occasione a tutto tondo, che coniughi natura e cultura" evidenzia la Mariani.
A proposito del binomio natura-cultura, il 32,8% ritiene irrinunciabile in un agriturismo l'organizzazione di percorsi e attività naturalistiche, il 28% apprezza il fatto che si sia operato un recupero di strutture e attrezzature storiche e che l'agriturismo si trovi in aree di elevato interesse storico-culturale.

4. Fattore economico - Vacanza al risparmio
Per quanto concerne il fattore economico, il 61,3% ritiene che oggi l'offerta agrituristica comprenda soluzioni per tutte le tasche.
Ciò che resta fondamentale per la maggioranza dei rispondenti all'indagine è trovare in agriturismo la semplicità dell'accoglienza e la fedeltà al territorio, ossia una accoglienza di tipo familiare (75% dei rispondenti) che preveda però il bagno in camera (82,5% dei rispondenti), l'utilizzo prevalente di prodotti propri (54,2%) e la proposta di menu legati alle stagioni e alle ricette locali (51,5%).


Problemi dell'agriturismo

Tra i problemi che più spesso sorgono durante le vacanze in agriturismo si segnalano il fatto di essersi imbattuti in una azienda agricola “finta”, ossia distante nell'offerta e nell'accoglienza dal modello di agriturismo tradizionale (49.5%), ed in proposte di menu banali e non legate al territorio (33,4%) ed una scarsa chiarezza rispetto alle caratteristiche e ai servizi offerti (27,9%).

Emerge infine una certa 'nostalgia' per la genuinità di un tempo: il 39% dei rispondenti ritiene infatti che la commercializzazione spinta ed alcuni 'furbi' stiano rovinando il settore, altrettanti ritengono che oggi l’offerta in generale sia molto più professionale di qualche anno fa, ma non più così genuina.

Ma questo è il dilemma del settore agrituristico dei nostri tempi in cui l'offerta di un crescente numero di servizi e opzioni comporta "una maggiore complessità, che può essere gestita con successo soltanto restando ancorati con forza alla qualità” come rileva Veronica Mariani che sottolinea la validità della scelta di Agriturismo.it puntando sulla selezione accurata delle strutture, da aiutare e seguire nel loro sviluppo.


Che cosa si può aggiungere ad un'analisi così attenta, niente; non mi resta perciò che augurarvi, visto il periodo di feste cui ci stiamo avvicinando, di trascorrere delle buone vacanze... in agriturismo :-)
Leggi tutto

martedì 1 dicembre 2009

Vino ad arte - Conversare intorno alle opere d'arte e al buon vino

Vino ad arte è un evento all'insegna del connubio tra vino e arte in Toscana.
Dai kantharoi etruschi al Bacco di Michelangelo, nei musei molte sono le testimonianze della memoria e della cultura del vino.

Degustazioni, colloqui nei musei, aperture straordinarie sono gli appuntamenti che dal 4 al 13 dicembre scandiranno il programma della manifestazione artistico-vinicola.
Molti i centri della Toscana in cui si terrà Vino ad arte; oltre a diversi capoluoghi come Firenze, Siena, Prato, Pistoia e Lucca, saranno coinvolti anche piccoli borghi, tra cui San Gimignano e Cortona, e rinomate 'capitali' della viticoltura toscana, alcuni nomi: Gaiole in Chianti, Montalcino, Rufina.

Vino ad arte è un viaggio tra i sapori e le bellezze della terra toscana per conversare intorno alle opere d'arte e al buon vino.

Per consultare il programma di Vino ad arte potete cliccare qui
Leggi tutto
 

About

Site Info

Text

Dolce Toscana: la vita è bella under the tuscan sun Copyright © 2009 Community is Designed by Bie Blogger Template