venerdì 18 settembre 2009

FESTIVAL STREGHE & MADONNE - Teatro delle Donne - Calenzano

Il Teatro delle Donne organizza il Festival Streghe & Madonne al Teatro Manzoni di Calenzano (provincia di Firenze) dal 18 al 24 settembre.

Streghe & Madonne è un festival dedicato alla cultura delle donne, un viaggio alla scoperta di nuovi linguaggi e nuove drammaturgie, in cui sono affrontati temi di attualità e di impegno civile.

Giunto alla XII edizione, il calendario del festival Streghe & Madonne si intreccia, come di consueto, con quello della rassegna Teatri Aperti, l'iniziativa che coinvolge i teatri dell'area metropolitana per offrire ai cittadini, oltre agli spettacoli, visite guidate, laboratori, incontri, recital, aperitivi.


Programma Festival Streghe & Madonne - Teatro delle Donne - Calenzano

Venerdì 18 settembre ore 21.15
Compagnia verdastro della monica
MATERIALI PER UN SATYRICON CONTEMPORANEO
a cura di Massimo Verdastro e Francesca Della Monica
Percorso drammaturgico laboratoriale e di ricerca sul “Satyricon” di Petronio Arbitro in fasi. Alcuni fra i maggiori autori contemporanei riscrivono episodi selezionati del romanzo capolavoro della latinità. Il primo capitolo, scritto da Antonio Tarantino con prologo di Luca Scarlini, è stato messo in scena lo scorso maggio nell’ambito del festival Fabbrica Europa, il nuovo studio parte dagli episodi riscritti da Lina Prosa “Nell’anno di grazia post naufragium”, di Letizia Russo “Quartilla” e di Marco Palladini “Tra scuola e bordello”. La presentazione viene preceduta da due settimane di laboratorio presso il Teatro Manzoni.

Sabato 19 settembre ore 21.15
il teatro delle donne - Centro Nazionale di Drammaturgia
COSMOLOGIA
di Stefano Massini
con Massimo Dapporto
immagini video di Maddalena Ammannati e Cristina Andolcetti
testo scritto per Festival della Creatività 2008
Un viaggio alla scoperta dell'origine del mondo e del tempo. A raccontare i misteri e le scoperte scientifiche intorno alla creazione dell'universo la voce e la grande presenza scenica di Massimo Dapporto. Cosmologia è un viaggio attraverso i miti delle creazione, dal Big Bang alla Bibbia, dalla supernova agli egizi, passando per l'estremo Oriente. Un percorso affascinante accompagnato dalle suggestive immagini delle artiste Maddalena Ammannati e Cristina Andolcetti che hanno inserito le visioni della creazione dentro le immagini della vita di tutti i giorni.

Domenica 20 settembre ore 21.15
associazione 15febbraio (torino)
PHOTOGRAPH51
di Elena Pugliese
lettura scenica con Roberta Cortese, Lorenzo Fontana
Londra anni ’50: è la storia vera della corsa, che valse tre Premi Nobel alla scoperta della struttura tridimensionale di quello che oggi il mondo intero chiama DNA. È la storia che travolse il mondo scientifico, inaugurò l’era della genetica, ma soprattutto insignì tre scienziati del Nobel, escludendone uno: Rosalind Franklin.

Lunedì 21 settembre dalle ore 21.15 a oltranza
il teatro delle donne in collaborazione con l’associazione 15febbraio
LA NOTTE CORTA
luci accese sulla micro drammaturgia
Brevi testi inediti per una notte di letture no-stop. Attori e autori danno voce alla microdrammaturgia.

Mercoledì 23 settembre ore 21.15
uthopia teatro
STORIA DI UNA BISBETICA
di Sergio Ragni
regia di Ciro Masella
con Mariangela Berazzi, Caterina Fiocchetti, Marta Pellegrini
Una delle più celebri donne create dalla magistrale penna di Shakespeare torna, cinquecento anni dopo, per raccontarci le sue ragioni, per sfatare un equivoco centenario che l’ha fissata ed eternata nel ruolo di “bisbetica”, condannandola al biasimo e all’equivoco. Sergio Ragni ridà voce alla Caterina shakespeariana e, con sensibilità moderna e felicissima invenzione, riprende i fili della storia della “bisbetica domata” per trasportarci nelle stanze più segrete del cuore di una donna, in un racconto tutto al femminile, intenso, commovente, pudico, tenero e coraggioso.
Segue INCONTRO con Sergio Ragni

Giovedì 24 settembre ore 21.15
il teatro delle donne in collaborazione con unicoop firenze
PROGETTO ITALIA 2009 | VIZI E VIRTU’ DELL’ITALIA DI OGGI
L’ITALIA S’E’ DESTA (CATALOGO NOSTRANO)
block-notes assortito dall’italia dei correnti giorni
di Stefano Massini
lettura scenica a cura di Daniele Bonaiuti, Luisa Cattaneo e Ciro Masella
testo scritto per Bassanoperaestate 2009
Una rassegna di frammenti dall’Italia delle contraddizioni. Schegge di particelle impazzite. Turbinio di molecole sociali. Scenari italiani, italiche indagini. Un catalogo impietoso di bizzarrie assortite, mostruosità palesi, miserie grandi e piccole in salsa di acida macedonia. Un cocktail di storie. Una galleria di ritratti. Un occhio spietato che investiga lo stivale. Un caravanserraglio di vicende umane. Un carnevale di maschere in velocissima sequenza.

Costo del biglietto: € 10 [SATYRICON - COSMOLOGIA - PHOTOGRAPH51]
gratuito [LA NOTTE CORTA]
gratuito con TeatriCard [STORIA DI UNA BISBETICA - L’ITALIA S’E’ DESTA]

prevendita: Teatro Manzoni (venerdì e sabato ore 17.00-20.00)
orario biglietteria teatro: dalle ore 20.00


Per maggiori informazioni potete visitare il sito www.teatrodelledonne.com o telefonare allo 055 8876581-055 8877213

0 commenti:

Posta un commento

 

About

Site Info

Text

Dolce Toscana: la vita è bella under the tuscan sun Copyright © 2009 Community is Designed by Bie Blogger Template