venerdì 29 maggio 2009

Guida Blu 2009: Isola del Giglio in testa

L'Isola del Giglio è prima nella Guida blu 2009 di Legambiente e Touring club Italiano.
Per il secondo anno consecutivo l'isola dell'arcipelago toscano si riconferma sul gradino più alto del podio "per l'ottima sostenibilità e la tutela dell'ecosistema terrestre e costiero e per aver prestato particolare attenzione al verde pubblico, alla raccolta differenziata e alla mobilità sostenibile".
Tra le località della Toscana ad aggiudicarsi le 5 vele figurano anche Capalbio e Castiglione della Pescaia, entrambe nella provincia di Grosseto.

Dopo il primato della Toscana per il numero di bandiere blu assegnatole dalla FEE (Foundation for enviromental educational), ecco un altro importante riconoscimento ottenuto da questa regione che ne premia la tutela ambientale e la pulizia delle sue acque.

Situata di fronte al promontorio dell'Argentario, l'isola del Giglio ha una costa prevalentemente rocciosa, interrotta da baie, piccole insenature e due sole spiagge: Cala dello Spalmatoio e Cala Maestra.
Rivestito di centinaia di specie vegetali, questo massiccio granitico è stato abitato sin dall'età della pietra ed ha ospitato tra gli altri anche Etruschi e Romani. Tre i centri dell'isola di cui Giglio Castello è quello arroccato nella parte più alta.

Seconda isola toscana per grandezza, l'isola del Giglio è prima in Italia con il suo mare blu, limpido, ideale per una vacanza subacquea, tanto più che nelle sue acque è possibile praticare liberamente la pesca sportiva.

Una curiosità riguarda il nome dell'Isola del Giglio che non deriva né dal fiore né dalla dominazione Fiorentina, ma dalla latinizzazione del termine greco Capra ovvero Aegilium: Isola delle Capre.

Per chi volesse trascorrervi una vacanza, l'estate è sicuramente la stagione ideale, in cui data la frequenza dei traghetti l'isola toscana risulta maggiormente collegata alla terraferma.

Orario traghetti Isola del Giglio è on line sul sito www.maregiglio.it

1 commenti:

traghetti isola del giglio on 11 dicembre 2012 13:01 ha detto...

ci sono anche i siti di comparazione di prezzi dei traghetti per l'isola del Giglio.

Posta un commento

 

About

Site Info

Text

Dolce Toscana: la vita è bella under the tuscan sun Copyright © 2009 Community is Designed by Bie Blogger Template