mercoledì 29 aprile 2009

Sagra musicale lucchese: Dalla musica barocca a quella classica



La Sagra musicale lucchese 2009 è all'insegna del '700 europeo: Dalla musica barocca a quella classica, questo il titolo della 46° edizione del festival musicale lucchese che si terrà tra il 30 aprile ed il 6 giugno.

Il programma della Sagra musicale lucchese prevede vari concerti nelle chiese di Lucca con una tappa a maggio in Versilia, nella chiesa della Badia di Camaiore. E' ben il caso di dire "Musica sacra e sacralità della musica", come ha affermato Luca Bacci, direttore artistico .

Protagonisti della manifestazione toscana saranno l'italiano Antonio Caldara, il tedesco Georg Friedrich Händel, il viennese Franz Joseph Haydn, di cui riccore il 200° anniversario della morte, per un cartellone davvero interessante.

Concerti - Sagra musicale lucchese 2009

30 aprile - Chiesa di San Michele a Lucca
Cantata inedita firmata da Haydn per Soprano e archi.
La Sagra musicale lucchese 2009 si apre con un signolare concerto dedicato alle musiche dei 4 ospedali veneziani, quello più antico della Pietà, e gli altri tre, I Derelitti, gli Incurabili e i Mendicanti.
Daniela Curdorf,soprano
Marcella Ventura,Contralto
direttore JOLANDO SCARPA

9 maggio - Chiesa di Sant'Angelo a Lucca
Concerto per organo eseguito da Giulia BIAGETTI con musiche di Stanley, Yon, Mendelsshon, Reger, Zukriegel.

16 maggio - Badia di Camaiore
Concerto dell'organista Stefano PELLINI con musiche di Bach, Mendelsshon, Haydn e Handel per celebrare due anniversari importanti: 250 anni dalla morte del musicista Handel (14 aprile 1759), che influenzò la musicalità di Beethoven, Mozart, Haydn, e 200 anni dalla morte di Haydn (31 maggio 1809).

- 23 maggio - Chiesa di San Michele a Lucca
Il Coro di Faenza "Lauda Sion" e il Coro del conservatorio di Ferrara eseguiranno Haydn, Handel, Mendelsshon
Direttore GIANFRANCO PLACCI

- 4 giugno - Auditorium di San Romano a Lucca
Carmina Burana di Carlo Orff proposti dal Coro dell'Istituto Musicale Boccherini, dal Coro delle Voci Bianche della Cappella Santa Cecilia e dall'associazione Corale Pisana.
Enrica Bassano, soprano
Antonio Menicucci, baritono, tenore
Pianoforte: Edoardo Barsotti - Chiara Mariani
Percussioni: Vittorio Ferrari
Percussionisti dell’Istituto “L. Boccherini”
Maestro Voci Bianche: Sara Matteucci
direttore GIAMPAOLO MAZZOLI

- 6 giugno - Chiesa di San Frediano a Lucca
Un Italiano a Vienna: Antonio Caldera chiude il programma della 46° Sagra Musicale lucchese 2009.
Ad Antonio Caldara, un veneziano trapiantato a Vienna che ha fatto scuola tra i grandi artisti europei a lui contemporanei (si pensi, infatti, che fu scelto Haydn per prendere il posto di Caldara quale Maestro di Cappella alla corte del Principe Ruspoli), è dedicata la serata conclusiva del festival.
Un programma musicale che vedrà eseguiti, per soli, coro e orchestra, la sinfonia da un Oratorio, 2 offertori, il Magnificat in Do maggiore e la Grande Messa in onore di San Giovanni con trombe e timpani firmata da uno dei più illustri barocchi italiani europeizzati. Tutte le musiche di Caldara sono state trovate, trascritte e revisionate da Bacci.
Chiara Panacci, soprano
Barbara Di Castri, contralto
Tiziano Barbafiera, tenore
Alessandro Luongo, basso
direttore GIANFRANCO COSMI

0 commenti:

Posta un commento

 

About

Site Info

Text

Dolce Toscana: la vita è bella under the tuscan sun Copyright © 2009 Community is Designed by Bie Blogger Template