giovedì 16 aprile 2009

Maggio Musicale Fiorentino a Firenze

Il Maggio Musicale Fiorentino è uno dei festival di musica classica più importanti della Toscana, e non solo. Stanno per tornare nel Teatro Comunale di Firenze i concerti di musica lirica del Maggio Musicale giunto ormai alla sua 72° edizione.

Le origini del Maggio Musicale: l'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, fondata nel 1928 da Vittorio Gui come Stabile Orchestrale Fiorentina, si è contraddistinta sin dai suoi esordi per una intensa quanto apprezzata attività concertistica che dal 1933 ha dato vita ad uno dei più prestigiosi festival musicali europei, il Maggio Fiorentino.
Tra gli storici direttori che si sono susseguiti alla guida del Maggio Musicale Fiorentino vanno ricordati Riccardo Muti (1969-'81) e Zubin Mehta, Direttore
principale dall'85.

Teatro del Maggio Musicale: palcoscenico storico del Maggio Fiorentino è quello del Teatro Comunale di Firenze. Sono intanto iniziati i lavori per la realizzazione della nuova sede che ospiterà l'illustre manifestazione musicale toscana e che sarà inaugurata ufficialmente nella primavera del 2011 e costerà 105 milioni di euro.
Il progetto del nuovo auditorium Parco della Musica di Porta al Prato reca la firma dell'architetto Paolo Desideri dello studio ‘Abdr architetti associati’ di Roma e prevede la creazione di due sale da musica e una torre scenica di 35 metri, rampe, terrazze e percorsi a misura d’uomo.
La sala grande avrà 1.800 posti e 11 palchi, mentre quella piccola sarà capace di contenere 1.100 posti, ed infine la cavea all’aperto ospiterà 2.600 spettatori.

Programma 72° Maggio Musicale Fiorentino: il ricco calendario della 73° edizione del Maggio Fiorentino vede il 20 aprile svolgersi un concerto per l'Abruzzo al Mandela Forum di Firenze. I proventi della serata saranno devoluti alla popolazione abruzzese così duramente colpita dal terremoto.
Zubin Mehta dirige l'Orchestra e il Coro del Maggio Musicale Fiorentino nella Sinfonia n. 2 Resurrezione di Gustav Mahler, soliste il soprano Akiko Nakajima e il contralto Marjana Lipovšek.

Altri eventi che vi segnalo per questo Maggio Musicale sono:

30 aprile - i cinque Concerti per pianoforte e orchestra di Beethoven con il virtuoso pianista austriaco Rudolf Buchbinder;

2 maggio - il pianista cinese Lang Lang torna al Festival con un programma musicale che, attraverso i secoli, va dal classicismo di Schubert, al romanticismo di Chopin, al Novecento storico di Bartók e Debussy;

12 giugno - Claudio Abbado guida l'Orchestra Mozart con un programma che affianca La Tragica di Schubert alla penultima Sinfonia in sol minore di Mozart;

24 giugno - Michael Nyman, pianista, compositore di indimenticabili colonne sonore (Lezioni di piano, Fine di una storia, Il diario di Anna Frank), propone in questo concerto alcuni dei suoi successi di The Piano Sings, ultimo CD per pianoforte solo;

29 giugno - Riccardo Muti dirige l'Orchestra Giovanile Luigi Cherubini;

1 luglio - lo spettacolo della compagnia di ballo MaggioDanza diretto da Zubin Metha conclude il Festival nella cornice pittoresca del Giardino dei Boboli dove saranno riproposte alcune delle musiche più belle della stagione appena trascorse, per un gran galà di danza.

Biglietti del Maggio Musicale Fiorentino: la prevendita dei biglietti è iniziata il 2 aprile.

Per informazioni sul programma e biglietti potete visitare il sito www.maggiofiorentino.com.

0 commenti:

Posta un commento

 

About

Site Info

Text

Dolce Toscana: la vita è bella under the tuscan sun Copyright © 2009 Community is Designed by Bie Blogger Template