domenica 22 marzo 2009

Il cotto dell'Impruneta: una mostra festeggia un'arte di sette secoli fa


Il cotto dell'Impruneta festeggia il suo settimo centenario. Nel 1309, infatti, veniva siglato il primo statuto della corporazione dei fornaciai con cui fu presa consapevolezza del valore artistico della terracotta.

Questa storica ricorrenza è festeggiata con la mostra promossa dalla Cassa di Risparmio di Firenze: Il cotto dell'Impruneta. Maestri del Rinascimento e le fornaci di oggi che sino al 26 luglio sarà allestita a Impruneta (provincia di Firenze) nella basilica di Santa Maria (piazza Buondelmonti) e negli adiacenti Loggiati del Pellegrino.

Come rivela il nome, il fulcro dell'esposizione imprunetina è costituito dalle opere di Donatello, Brunelleschi, Ghiberti, Della Robbia, Verrocchio, insomma dei maestri del Rinascimento. Accanto a questi capolavori saranno esposti anche orci, sculture, vasi antichi e moderni che testimoniano l'evoluzione di questa tecnica artistica nel corso di sette secoli.

L'orario di apertura della mostra Il cotto dell'Impruneta è da giovedi a domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.
Il biglietto della mostra consiste nella Cotto card con cui è possibile visitare gratis i musei del Chianti fiorentino che aderiscono all'iniziativa ed il Palazzo Medici Riccardi.
Per informazioni potete contattare lo 055 243140 o visitare il sito www.imprunetacotto.it.

0 commenti:

Posta un commento

 

About

Site Info

Text

Dolce Toscana: la vita è bella under the tuscan sun Copyright © 2009 Community is Designed by Bie Blogger Template