martedì 3 marzo 2009

Gatto' aretino: il dolce salame della Toscana

Il gattò aretino è un dolce della Toscana, tipico di Arezzo, anche se il suo nome ne rivela le antiche origini francesi (gateau in francese vuol dire dolce).
Anticamente preparato nelle famiglie contadine in occasione di particolari cerimonie, il gatto aretino fa adesso bella mostra nelle vetrine di diverse pasticcerie aretine.

Ingredienti:
6 Uova
Mezza bustina di lievito
120 gr. Farina
150 gr. Zucchero
1 Bustina di vanillina
Scorza grattugiata di un limone
Alchermes
Crema al cioccolato

Preparazione:
Montate i sei tuorli e lo zucchero, quindi aggiungete un po' alla volta la farina, la vaniglina, la scorza del limone ed il lievito. A parte, montate a neve gli albumi che aggiungerete al composto.
Stendete un foglio di carta da forno in una teglia su cui andrete a disporre l'impasto che, dopo aver tenuto in forno per un quarto d'ora, bagnerete con alchermes e lo farcirete con crema al cioccolato precedentemente preparata.
A questo punto aiutandovi con la carta da forno arrotolate il dolce a forma di tronchetto (non a caso detto viene detto salame).
Infine cospargete con zucchero a velo.

0 commenti:

Posta un commento

 

About

Site Info

Text

Dolce Toscana: la vita è bella under the tuscan sun Copyright © 2009 Community is Designed by Bie Blogger Template