domenica 11 gennaio 2009

Quella testa mozzata a Siena


Se passeggiando per il centro storico di Siena si imbocca la stretta via del Refe Nero alzando lo sguardo al numero 21 si potrà vedere una strana testa mozzata rinchiusa in una gabbia in ferro battuto. E' questa la strana decorazione del palazzo detto 'del Diavolo Rosso' voluta negli anni '30 del secolo scorso dall'antiquario senese Giuseppe Mazzoni.
L'eccentrico proprietario conferì così alla propria abitazione un tocco neomedievale alquanto insolito.

0 commenti:

Posta un commento

 

About

Site Info

Text

Dolce Toscana: la vita è bella under the tuscan sun Copyright © 2009 Community is Designed by Bie Blogger Template